Susa, arrestata maestra della scuola materna: minacce, insulti e botte ai bambini

Una maestra di scuola materna è stata arrestata dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti nei confronti dei bambini. Le indagini sono scattate in seguito alla segnalazione di una collaboratrice scolastica di una scuola materna di Susa. Dagli indizi e dalle prove raccolte i carabinieri hanno accertato che la maestra insultava, strattonava e colpiva i bambini, senza procurare comunque lesioni. La maestra è stata arrestata per maltrattamenti e si trova ora ai domiciliari

da , il

    Susa, arrestata maestra della scuola materna: minacce, insulti e botte ai bambini

    Una maestra d’asilo di 59 anni è stata arrestata nel torinese, perché accusata di maltrattare gli alunni. Le indagini dei carabinieri di Susa hanno accertato che l’insegnante in alcune circostanze ha offeso, strattonato e colpito alcuni bambini, sebbene senza comunque procurare loro lesioni. L’indagine fa riferimento al periodo compreso tra ottobre e dicembre 2017 ed è scattata dopo la denuncia di una operatrice scolastica.

    In seguito alla denuncia di una collaboratrice scolastica in merito ai maltrattamenti dei bambini di una scuola statale materna di Susa, i carabinieri hanno aperto un’indagine per maltrattamenti nei confronti della maestra. Gli indizi raccolti dai carabinieri sono stati sufficienti per il Pm della procura di Torino per emettere un’ordinanza di misura cautelare nei confronti della maestra, che ora si trova ai domiciliari.