Stress: quando si sfoga sul partner

Stress: quando si sfoga sul partner
da in Coppia, Lavoro, Mente, partner, stress
Ultimo aggiornamento:

    Molto spesso torniamo a casa dopo una difficile giornata di lavoro, dove accumuliano la nostra rabbia, il nostro stress e le nostre frustrazione che poi sfoghiamo sul partner, che inevitabilmente finisce per incassare i nostri malumori. Ma attenzione perchè potrebbe stufarsi presto. Allora, come evitare di contagiarlo con il nostro nervosismo?

    Sarà successo a tutti almeno una volta di scontare su amici, parenti e familiari un rospo mandato giù sul posto di lavoro oppure tensioni dovute a fattori che non riguardano la vita di coppia, eppure finiscono per ripercutersi sempre nella nostra intimità.

    Per evitare tutto questo bisogna andare oltre il singolo episodio e capire quali sono le cause a monte di tanta rabbia. Prendersela con chi non c’entra è tipico di chi si sente vittima di situazioni stressanti e complicate, e inconsciamente pensa che il partner abbia contribuito a crearle, scaricando su di lui parte della colpa.

    Lo accusiamo di non essere stato presente, solidale, comprensivo davanti alle nostre ansie, oppure tiriamo fuori un rancore covato per questioni passate, ma che all’improvviso scatena un’aggressività inopportuna.

    Se siete vittime di questo tipo di meccanismo a spirale che non vi permette di sedare la rabbia, cercate di scaricare la tensione in altri modi, ad esempio praticando lo sport o coltivando un hobby.

    Regola fondamentale è quella di non sfogarsi con lui mai e poi mai in presenza di altri, e di cercare il sostegno degli amici, appoggiarsi solo sul partner può essere pesante. Meglio alleggerire le ansie parlandone con più di una persona.

    Foto:
    dailymail
    ccwomenshealthdonor
    forum.p30world

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CoppiaLavoroMentepartnerstress

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI