Strategie per dimenticare l’ex

Strategie per dimenticare l’ex
da in Coppia, In Evidenza, Mente, Storie d' amore, ex, single
Ultimo aggiornamento:

    Dimenticare un ex fidanzato non è mai un impresa facile, soprattutto se la storia è stata intensa e l’amore forte e appassionato, ma basta nache solo che noi lo abbiamo vissuto così per rendere il dopo un vero incubo. In un libro sono state indicate 101 strategie per dimenticare l’ex, noi ne vediamo qualcuna, quelle che secondo me sono attuabili da tutte e subito.

    Tempo fa avevamo parlato di cosa fare quando lui ti lascia, come evitare di buttarsi dentro la lavatrice e far partire la centifruga insomma, oggi vediamo qualche strategia assolutamente consigliata a chi è lì sul letto a pensare, ricordare, mandare sms che non avranno mai risposte vere.

    Per prima cosa niente sms, e-mail, Skype o Facebook, non cercatelo e soprattutto non spiatelo su Facebook, lo so che la tentazione è forte ma a quel punto è meglio toglierlo dagli amici, lo so che è un sacrificio enorme ma se non ce la fate con le buone ci vuole la terapia d’urto. Stessa cosa vale per sms e chat, non vi mettete online nella vana speranza che lui vi chiami perchè non lo farà e se per caso lo fa tempo 5 minuti vi liquida con una scusa, meglio evitare!!

    Sembra stupido e infantile ma quando siete tra la via della disperazione e il piazzale dei ricordi struggenti, prendete un foglietto e fate la lista, cose positive e cose negative, e non barate… se vi ha lasciato di certo la lista delle cose negative è più lunga… se non vi prendete più un motivo ci deve pur essere…

    Ora che se tornata single approfittane per stare con le tue amiche, quelle vere però, quelle con cui ti puoi lagnare e piangere senza vergogna e senza poi pentirtene.

    Se ci riuscite o avete idea di come fare praticate delle tecniche di respirazione che aiutano il rilassamento, per esempio lo prânâyâma, un’antichissima tecnica yogica che permette di controllare e veicolare la vostra energia. Se non avete mai provato queste cose, fate un giretto su youtube e se poi dopo quanche tentativo da sole potreste valutare l’iscrizione ad un corso di yoga.

    Mettetevi in testa che lui non vi appartiene, se vi ha mollato deve esserci un motivo, magari ha sentito una situazione di disagio, d’altronde sarà capitato anche a voi, no? Deponete le armi e le gelosie e aspettate che passi.

    Riprenditi il tuo tempo, fai quello che avevi trascurato, quello che un giorno all’altro avresti voluto riprendere.

    Ora un pò di tempo c’è ed è inutile lasciarlo vuoto, per crogiolarti meglio nel dolore.

    Prenditi cura di te stessa, perchè alla fine della fiera sei tu la cosa più importante quindi non lasciarti andare, non ti trascurare, anche se non hai voglia di fare nulla fai un piccolo sforzo.

    Altre cose che possono aiutare sono camminare a piedi nudi, aiuta a tranquillizzarsi e a stare più serena, e poi leggere un buon libro, se non avete voglia di quelli già letti andate in libreria e fatevi guidare dall’istinto, cercatene uno con cui sarà empatia al primo rigo.

    Dato che come vi ho già detto è meglio sfruttare il tempo libero, fate bricolage, oggetti, candele, calenadari e tutti i fai da te del mondo, anche quì su Pour Femme troverete tantissime idee per liberare la vostra fantasia.

    Quando starete un pò meglio potreste pensare di dare una festa, nulla di pazzesco ma magari un aserata carina per stare tra amici in tutta spensieratezza. Se poi volete pensare in grande potreste optare per un corso per prendere il brevetto da sub, o se non vi piace qualcos’altro, un’attività che vi gratifichi ma che sia un mondo nuovo tutto da scoprire.

    Foto da:
    flickr.com/photos/12370523@N08
    www.21st-century-citizen.com
    liveinthecemetary.fotoblog.it

    730

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CoppiaIn EvidenzaMenteStorie d' amoreexsingle

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI