Stivali inverno 2010: i modelli più belli

Stivali inverno 2010: i modelli più belli
da in Moda, Primo Piano, Scarpe, Style, moda inverno 2010, stivaletti
Ultimo aggiornamento:

    Gli stivali inverno 2010 sono davvero belli e particolari, preparatevi allora a mettere da parte ballerine e decolleté, per i prossimi mesi, perché i cuissardes vi travolgeranno. Scopriamo i modelli più belli!

    Non ci sono dubbi il must di stagione in fatto di stivali si chiama cuissardes, ovvero uno stivale che arriva oltre il ginocchio.

    Questo modello, di cui potete vedere una vastissima gamma nella nostra gallery, viene anche chiamato Barbarella, ispirandosi alla sexy eroina interpretata da Jane Fonda.

    Se siete delle super freddolose, ma ci tenete comunque ad indossare le gonne, gli stivali cuissardes sono quello che vi serve, aggressivi, e chic.

    Dando una prima occhiata rapida nelle vetrine dei negozi, ho potuto vedere che questo modello di stivali è già praticamente in tutti gli stores di calzature. Gli stilisti lo amano, i negozianti concordano, ed ora è da vedere l’effetto sulle donne.

    Roberto Cavalli e Gucci li hanno proposti talmente alti da sembrare quasi una calza, sotto un minidress oppure usati per una mise anni Ottanta, con un vestito dai colori shocking.

    Ermanno Scervino propone di accompagnarli con una minigonna stretta, accompagnata da maglioni e giacche voluminose che creino un contrasto di volumi, ma molti stilisti li hanno proposti ultra sexy in vinile, da indossare magari con un abitino, meglio se in stile anni Settanta, con taglio a trapezio. Evitate in questo caso aderenze eccessive, di elemento di seduzione se ne utilizza uno per volta… e voi per stavolta avete già i vostri stivaloni!

    Per quanto riguarda le altezze, i cuissards sono disponibili in tutte le misure di tacco. Da quelli raso terra, fino ai tronchetti e per finire i tacchi a spillo, l’importante è che oltrepassino il ginocchio.

    Questo modello pare sia più comodo di quanto sembri in apparenza, ma mi viene un atroce dubbio, e mi domando se non sia adatto solo a ragazze dalle gambe lunghe e magre, che non rischino l’effetto insaccato indossando i cuissardes.

    Foto:
    www.taaora.fr
    ioleinfashion.blogspot.com
    www.mymingpai.com

    403

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ModaPrimo PianoScarpeStylemoda inverno 2010stivaletti

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI