Stiramento del seno, la terribile pratica africana accade anche in Europa

Stiramento del seno, la terribile pratica africana accade anche in Europa
    Il terribile breast ironing

    Lo stiramento del seno è una pratica disumana che è molto diffusa in Camerun, Nigeria, Chad, Benin, Sudafrica e in alcune zone dell’Europa. Una barbarie a cui vengono sottoposte le bambine tra gli 8 e gli 11 anni soprattutto nei villaggi della provincia di Littoral, ma anche in alcune famiglie camerunensi residenti nel Regno Unito. Una tortura atroce e agghiacciante che viene tramandata di generazione in generazione. Generalmente sono le mamme che prendono un ferro da stiro rovente oppure pietre e bastoni, e premono forte sul petto delle figlie minorenni al fine di far scomparire i loro seni ed eliminare ogni traccia di femminilità!

    Questa pratica disumana è originaria del Camerun e viene praticata dalle mamme per fare in modo che la bambine non diventino oggetto del desiderio degli uomini. Pensano che questa pratica sia utile per “proteggerle” da stupri, matrimoni o gravidanze premature. Una mutilazione silenziosa che crea dolori laceranti e cicatrici profonde, che segneranno per sempre la vita delle povere e giovanissime vittime.

    LEGGI LA STORIA DELLE DONNE CURDE E MUSULMANE IN LOTTA CONTRO L’ISIS

    Una delle numerose vittime di stiramento del seno, Barbara Biloa, ha raccontato una storia agghiacciante vissuta in famiglia: “Mia madre si è alzata e ha acceso il fuoco. Ha scaldato una pietra. E’ una cosa così dolorosa che due persone hanno dovuto tenere fermi i piedi e le mani di mia sorella. Non puoi fare niente…”. Per poi aggiungere: “Io ho iniziato da sola a stirarmi il seno… Temevo che mi avrebbero fatto le stesse cose che hanno fatto a mia sorella.

    Mia madre non mi ha mai parlato di sesso. Se fai una domanda sul sesso… vuol dire che stai pensando di farlo”. Oggi Barbara Biloa collabora con l’associazione Renata e sono diverse le associazioni africane e britanniche che combattono in prima linea affinché questa pratica venga abolita per sempre.


    SCOPRI LE VIOLENZE E I MALTRATTAMENTI CHE SUBISCONO LE DONNE DAI MILIZIANI ISIS

    In Camerun una donna su quattro è vittima di questa barbarie. Nel mondo sono quasi 4 milioni le vittime di breast ironing. Proprio per questo motivo l’Organizzazione delle Nazioni Unite (Onu) ha inserito la stiratura del seno tra i crimini più diffusi contro le donne.

    GUARDA L’INTERVISTA A VERONICA LATTUADA SUL FENOMENO DELLE SPOSE BAMBINE

    448

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaViolenza sulle donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI