Stefano Bettarini si pente di aver lasciato Super Simo

da , il

    ventura bettarini coppia

    Vivono amori diversi Stefano Bettarini e Simona Ventura ma in qualche modo è come se non si fossero mai lasciati, sono riusciti nell’arduo compito di superare incomprensioni e asti per amore dei figli, riuscendo ad avere un rapporto non solo civile, ma anche amichevole. Stefano Bettarini di recente ha parlato della sua ex moglie, e mamma dei suoi figli, e tra un rimpianto ed un pizzico di nostalgia ha parlato di questa storia, naufragata per motivi superficiali ma che ai tempi sembravano più che validi.

    Stefano Bettarini è un po’ più giovane della Ventura, lui era un giovane calciatore, lei una show girl/conduttrice in ascesa, purtroppo l’amore non è bastato ad appianare le incomprensioni.

    Stefano Bettarini ha dichiarato: “Eravamo entrambi all’inizio della nostra carriera e quindi io ho conosciuto Simona Ventura senza la popolarità di adesso e il successo che ha avuto negli anni. Siamo cresciuti insieme ed è stata la cosa più spontanea”. Parla anche dei primi momenti dopo la fine del matrimonio, dei pettegolezzi e delle profonde incomprensioni: “All’inizio della separazione abbiamo sbagliato per le persone che ci circondavano e per quelle che parlavano al nostro posto. Abbiamo preso in mano la situazione e sono finite tutte le guerre mediatiche perché purtroppo quelle persone facevano tutto tranne il bene nostro e dei nostri figli, e quindi li abbiamo allontanati”.

    Si vede che adesso Bettarini è più maturo e più consapevole delle cose veramente importanti: “Se potessi tornare indietro, non mi separerei da Simona, è stata l’amore più grande che ho avuto“, ma con un pizzico di malinconia dice anche che ai tempi era troppo giovane: “Non la risposerei, 26 anni sono troppo pochi perché sposarsi presuppone una maturità che all’epoca non avevo”.

    Chissà cosa accadrà in futuro, è difficile innamorarsi di nuovo dopo il disamore, ma chissà… nessuno dei due ha ancora trovato l’anima gemella nonostante le tante storie!

    Dolcetto o scherzetto?