Natale 2016

Spiedini salati: tutte le ricette

Spiedini salati: tutte le ricette
da in Antipasti, Cucina, Ricette, Secondi Piatti, carne, Pesce
Ultimo aggiornamento:

    spiedini ricette miste

    Gli spiedini sono buonissimi e saporiti e si possono preparare in tanti modi diversi e con tutto quello che normalmente abbiamo nelle nostre dispense. Gli spiedini si possono preparare dolci, come abbiamo visto qualche tempo fa, oppure salati, potete farli di carne o pollo, formaggio, pesce, frutta e formaggi oppure come espediente per rendere più accattivante un antipasto misto all’italiana. Vediamo insieme tante idee deliziose e semplici per servire degli spiedini appetitosi e irresistibili. Gli spiedini sono degli ottimi finger food adatti anche ad un pranzo o ad una cena a buffet.

    spiedini di formaggio
    Gli spiedini con il formaggio li potete fare sia con la frutta che con le verdure. In autunno ad esempio potete proporre degli spiedini con formaggi stagionati, o mozzarella, con i fichi ed il prosciutto crudo, oppure anguria (privata dei semi) e feta. Potete fare delle capresi stick o anche fare dei golosissimi spiedini di formaggio panato e fritto. Il formaggio si sposa bene ad essere servito come spiedini anche accompagnandolo con miele e marmellata.

    spiedini di.pollo
    Gli spiedini di carne e di pollo sono sicuramente quelli più famosi e che si trovano abitualmente al supermercato con prezzi spesso esagerati rispetto al tipo ed alla qualità di carni utilizzate. Per fare gli spiedini di petto di pollo dovete prendere un petto e tagliarlo a cubotti abbastanza grandi, poi li fate marinare un paio di ore con olio, succo di limone e aromi. Infilzate il pollo negli stecchini di legno alternandolo con pezzi di pomodoro, wurstel, peperoni e cipolla. Gli involtini di carne invece potete prepararli mescolando vari tipi di carni, ad esempio carne rossa a pezzi, salsiccia di maiale, salsiccia di pollo, piccoli involtini, wurstel e pollo. In alternativa potreste anche fare delle polpettine rivestite di pancetta, infilzarle negli stecchini, e cuocerle in forno. La cottura degli involtini potete farla in padella o nella piastra ma l’ideale sarebbe in forno. La cosa essenziale è non far asciugare troppo la carne.

    spiedini di gamberi
    Anche con il pesce potete fare degli ottimi spiedini, ad esempio con il tonno fresco o con il pesce spada che devono marinare almeno un paio di ore nel succo di limone e nell’olio. Potete anche fare gli spiedini con i frutti di mare o con i gamberetti.

    Sono deliziosi gli spiedini con i gamberetti panati e fritti, oppure cotti in forno. Gli spiedini di pesce si prestano bene ad essere cotti sulla piastra o nella griglia, necessitano di una cottura molto breve e quindi non si rischia di seccarli troppo come con la carne. Ricordate di servire gli spiedini di pesce con una vinaigrette fatta con olio extravergine di oliva, succo di limone, prezzemolo tritato, aglio, sale e pepe macinato sul momento.

    spiedini di cosine.miste
    Gli spiedini salati rustici sono semplicissimi e veloci, vi basterà infilzare negli stecchini olive, salumi arrotolati, pezzetti di formaggio, pomodori Pachino, carciofini ecc

    spiedini di patate
    Gli spiedini di patate si possono fare con le patate novelle. Lavate le patate e sbollentatele in acqua salata o al vapore per 10 – 15 minuti. A questo punto prendete dei rametti di rosmarino, togliete gli aghi e infilzateci le patate a cui dovete fare dei buchini per facilitare l’inserimento nello spiedino. Mettete gli spiedini di patate in una teglia coperta di carta da forno e condite con olio, sale e spezie a piacere e cuoceteli per una mezz’oretta.

    Spiedini di verdure grigliate
    Gli spiedini di verdure sono adatti a chi è perennemente a dieta e cerca ricette sfiziose, buone e colorate che aiutino l’umore, ma anche per le nostre amiche vegane e vegetariane. Gli spiedini di verdure li potete fare con le zucchine, i peperoni, le melanzane e le carote, ogni verdura va cotta o precotta in modo che nessun ingrediente resti crudo, le carote negli spiedini tradizionali restano perennemente crude. Se volete potete trasformare in spiedini anche delle semplici verdure grigliate, ad esempio le zucchine che potete arrotolare a fisarmonica e infilzare negli stecchini di legno. Gli spiedini con le verdure potete farli in vari modi diversi, anche alternare le verdure con uova sode, tradizionali o di quaglia che sono piccoline e coreografiche, o con le mozzarelline.

    spiedini come servirli
    Servire gli spiedini è semplice ma anche molto creativo, potete metterli tutti insieme in un piatto da portata ma, in base agi ingredienti, si potrebbero rovinare. Gli spiedini potete infilzarli sul melone (e magari li fate con melone giallo e prosciutto crudo, un classico sempre di moda!) o sull’arancia, sono molto carini anche infilzati su una palla di polistirolo coperta di alluminio o foderata o con fette di salumi o con della semplice insalata. Un altro modo creativo per portare in tavola gli spiedini è metterli dentro un bicchiere di vetro, potete fare dei bicchieri o delle ciotole grandi da mettere al centro del tavolo, oppure fare dei bicchieri monoporzione. Ricordatevi di accertarvi che i bicchieri non cadano per il peso degli spiedini, in caso mettetene due in modo da bilanciare il peso.

    1139

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntipastiCucinaRicetteSecondi PiatticarnePesce

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI