Sopracciglia perfette, ecco come averle [FOTO]

da , il

    Desiderate delle sopracciglia perfette per valorizzare un viso femminile? Fondamentali, vi risponderebbe qualunque visagista. A dispetto di ciò, spesso si tratta di un elemento che tendiamo a trascurare, lasciandole come sono o assottigliandole in modo indiscriminato. Invece è proprio da un arco sopracciliare in armonia con le proporzioni del volto che dobbiamo partire per costruire anche un buon make up. Vediamo come armonizzare al meglio le nostre sopracciglia con la forma del nostro viso.

    Sopracciglia angolate per visi rotondi

    Se abbiamo un viso rotondo, magari anche paffuto, le sopracciglia dovranno essere bel delineate, ad ala di gabbiano, con un angolo alto ma non troppo allungate, specie se la fronte non è particolarmente alta.

    Sopracciglia arcuate per visi dai lineamenti marcati

    Per addolcire lineamenti marcati e tratti un po’ pesanti, magari con un bel mento appuntito, l’ideale è optare per una forma perfettamente arcuata delle sopracciglia.

    Sopracciglia dritte per visi piccoli e delicati

    Chi ha viso piccolo ma non rotondo, con i lineamenti delicati e dolci, può sopportare bene le sopracciglia dritte, che devono essere ben delineate e non troppo scure per evitare un effetto corrucciato.

    Sopracciglia per visi con occhi vicini o distanti tra loro

    Se gli occhi sono molto vicini, le sopracciglia dovranno essere ben distanziate, in modo che spostando l’attaccatura si possa dare apertura allo sguardo. Il contrario per occhi già molto distanziati tra loro.

    Sopracciglia “ad ala di gabbiano” per visi ovali

    Chi ha un viso ovale, regolare e con zigomi ben pronunciati, può permettersi le sopracciglia da star, ovvero, ad ala di gabbiano. Devono essere tracciate in modo naturale, senza, perciò prolungare eccessivamente l’ala, e scurite se sono troppo chiare (ma senza esagerare). Conferiranno personalità allo sguardo in modo estremamente chic.

    Sopracciglia folte per visi con fronte alta

    Le donne con fronte ampia e spaziosa e visi magari quadrati, stanno bene con sopracciglia un po’ folte, che faranno risaltare gli occhi e faranno apparire la fronte meno incombente. Chi non le abbia folte di natura, può ovviare alla cosa usando l’apposita matita, che però non dovrà mai essere eccessivamente scura, neppure se i capelli sono neri. Attenzione, folte non significa selvagge, al contrario, proprio perché spesse, queste sopracciglia andranno curate alla perfezione e pettinate sempre prima di uscire.

    Sopracciglia sottili per visi con fronte bassa

    Chi ha la fronte piccola, stretta o bassa, dovrà invece sfoltire le sopracciglia, delineando un piccolo e sottile arco, perfetto anche se il viso è lungo. Se avete timore di estirpare troppi peletti, fate il primo intervento dalla vostra estetista di fiducia, e poi seguite il disegno curandolo molto. Ultimo consiglio: quando le sopracciglia sono asimmetriche e diverse in spessore, bisogna adeguare la più corta o sottile all’altra, usando, se necessario, una matita apposita. Tutto chiaro? Non è difficile…