Smagliature, i rimedi per prevenirle e attenuarle

Smagliature, i rimedi per prevenirle e attenuarle
da in Bellezza, Creme, Cura Corpo, Pelle, Rimedi naturali, Scrub
Ultimo aggiornamento:

    Smagliature rimedi

    Le smagliature sono un inestetismo molto diffuso, che colpisce soprattutto la cute di noi donne, più sottile e delicata rispetto a quella maschile. Tuttavia, non è neppure vero che il cosiddetto “sesso forte” ne sia immune. Secondo le stime, infatti, se il 90% della popolazione femminile, prima o poi nella vita sperimenta sulla propria pelle queste antiestetiche strie bianco-perlacee, quasi la metà dei maschi (circa il 54%), si ritrova con lo stesso problema. Per quanto riguarda le donne, i periodi critici in cui l’epidermide può subire sollecitazioni tali da “strapparsi” sono la gravidanza, i repentini sbalzi di peso (un caso tipico sono le diete drastiche o l’effetto yo-yo), e naturalmente l’età delle crescita, la pubertà.

    In queste fasi la pelle femminile viene sottoposta a forti tensioni e stiramenti, e senza una adeguata produzione di collagene rischia proprio di smagliarsi. Ma vediamo, nello specifico, cosa sono le smagliature e perché si formano.

    Perché si formino le smagliature ci deve essere una condizione di base, ovvero un derma (lo strato più profondo della pelle) scarsamente elastico. Se un’epidermide di questo tipo viene improvvisamente sottoposta a forti e repentine tensioni, come in gravidanza, subentra la cosiddetta fase ipertrofica. I fibroblasti, cellule della pelle, smettono di produrre elastina e collagene, che sono appunto quelle sostanze indispensabili per impedire che si formino le smagliature.

    Quando l’attività dei fibroblasti rispende (fase rigenerativa), però, il danno ormai è fatto, e compaiono le prime strie violacee. L’ultima fase è quella di guarigione, caratterizzata dalla ripresa normale della produzione di collagene ed elastina, che quindi intervengono sulle zone di pelle smagliata con azione cicatrizzante. Ecco che, quindi, le strie cambiano colore, assumendo il classico aspetto bianco traslucido che non scompare più. Le smagliature, di fatto, sono cicatrici indelebili.

    Come possiamo fare per prevenirle o attenuarle con i rimedi naturali?

    Come mai una pelle, anche giovane, può essere così poco elastica da smagliarsi facilmente? Ci sono cause genetiche, organiche, ma anche fattori ambientali relativi allo stile di vita. Ma qualunque sia l’origine, come possiamo “rinforzare” la nostra pelle e difenderla dalle smagliature? Ci spiega tutto la dott.ssa Marcella Ribuffo, che dirige l’Istituto dermopatico dell’Immacolata di Roma: “Utile uno scrub settimanale e, tutti i giorni, applicare fiale o gel elasticizzanti, per esempio con echinacea, ginseng, alchemilla, edera, equiseto.

    La sera si può applicare un aftersun o altra emulsione con attivi elasticizzanti-idratanti, per esempio con acido boswelico, collagene marino o proteine vegetali estratte da frumento, soia e altri legumi, come piselli e luppolo, o con silicio, minerale che serve a consolidare le fibre del connettivo. Tutte queste cure preventive vanno però effettuate con costanza”. Specialmente, aggiungiamo noi, se stiamo affrontando una dieta dimagrante o se siamo all’inizio di una gravidanza.

    Ma anche l’alimentazione è fondamentale. Bere sempre molta acqua, fin da piccole, per mantenere l’idratazione ottimale, e mangiare alimenti ricchi di antiossidanti, come frutta e verdura (ma anche il caffè protegge la pelle), evitando i cibi troppo zuccherini ed elaborati, ci aiuta a mantenere in salute la nostra pelle, così come smettere (o non cominciare, che sarebbe meglio), di fumare. Come sempre in questi casi, si tratta di buone abitudini che se assunte fin da giovani possono non solo preservare la nostra salute, ma anche renderci più belle.

    706

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCremeCura CorpoPelleRimedi naturaliScrub Ultimo aggiornamento: Domenica 27/05/2012 09:36
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI