Sintomi gravidanza del primo mese: come riconoscerli?

  • Commenta
Sintomi primo mese gravidanza

Alcuni sintomi della gravidanza sono inconfondibili! Prima è solo un sospetto che si insinua in voi: notate piccoli cambiamenti nel vostro corpo che vi portano a pensare di essere in dolce attesa! Sia per chi cerca una gravidanza ma anche per chi proprio non se lo aspettava, questo è un momento molto emozionante. Chiaramente per avere la certezza matematica di una gravidanza, l’unica cosa da fare è andare da un ginecologo o fare un test. Ci sono comunque alcuni sintomi, anche nel primo mese, che possono essere ricondotti ad una gravidanza. Ricordate comunque che ogni donna e diversa e gli indizi che vi possono far pensare di essere incinta sono molteplici.

  • Sintomi gravidanza primi mesi
  • Sintomi gravidanza dolore al seno
  • Sintomi gravidanza febbre
  • Sintomi gravidanza mal di pancia
  • Sintomi gravidanza minzione frequente
  • Sintomi gravidanza nausea

Vediamo insieme quali sono i sintomi della gravidanza più comuni:

Assenza delle mestruazioni

Sintomi gravidanza assenza ciclo

Il primo importantissimo indizio che ci fa sospettare una presunta gravidanza è proprio l’assenza delle mestruazioni. Bisogna però fare molta attenzione. Infatti, anche se sempre state molto regolari, potrebbe capitare che per lo stress o per altri fattori, le mestruazioni saltino o ritardino.

Seno gonfio e capezzoli tesi

Sintomi gravidanza dolore al seno

E’ una sensazione molto comune tra le donne incinte. Dopo circa tre settimane dal concepimento i capezzoli cominceranno a diventare più tesi. Anche il seno si gonfia e la sensazione è molto simile a quella che precede solitamente il ciclo mestruale.

Nausea e vomito

nausea in gravidanza

Da non sottovalutare poi la nausea e il vomito in gravidanza: le nausee possono arrivare anche pochissimo tempo dopo il concepimento. Ricordate che le nausee non sono solo mattutine ma si possono verificare ad ogni ora del giorno e della notte!

Stanchezza e gambe gonfie

stanchezza gravidanza

Per le prime otto o dieci settimane di gestazione la stanchezza potrebbe prendere il sopravvento perché il corpo sta provando dei forti cambiamenti e scombussolamenti ormonali. Verso la 12esima settimana questa sensazione dovrebbe attenuarsi quasi per tutte le donne.

Urinazione frequente

Sintomi gravidanza stanchezza

Anche l’urinazione frequente può essere un sintomo della gravidanza: Il feto che cresce nell’utero crea una pressione sulla vescica che fa andare in bagno molto più spesso del solito.

Innalzamento della temperatura corporea

Sintomi gravidanza temperatura

Nelle prime settimane di gravidanza, quando l’aumento della temperatura che non coincide con il periodo del ciclo, potrebbe essere un sintomo dell’avvenuto concepimento. La gravidanza porta infatti il rilascio dell‘ormone hCG, porta ad un innalzamento della temperatura corporea che si verifica da una a 12 settimane dopo l’ovulazione.

Cosa fare quando si ha il sospetto di essere incinta

Sintomi gravidanza test

Se doveste avere il dubbio di essere incinta, è necessario ricordare che l’unico modo per essere certe di essere incinta è effettuare un test di gravidanza e contattare immediatamente il vostro ginecologo.
Una volta accertata la gravidanza è molto importante stare attente a ogni cambiamento che può avvenire al corpo. Bisogna infatti prevenire il rischio di una interruzione di gravidanza. Un segnale che qualcosa non sta andando come dovrebbe sono le perdite di sangue.

Sintomi gravidanza mal di pancia

Quando l’embrione si attacca alla parete uterina, potrebbero verificarsi delle piccole perdite rosee: l’impianto avviene circa otto o dieci giorni dopo l’ovulazione. Queste perdite possono anche essere associate a crampi o mal di pancia, sensazioni che possono protrarsi per i primi mesi o finché l’utero non raggiunge la sua posizione intermedia.

Un altro rischio da scongiurare è una gravidanza extrauterina. Si tratta di una delle complicazioni più serie dei primi mesi di gravidanza: in pratica il feto si sviluppa all’esterno dell’utero. Nei primissimi tempi dopo il concepimento, i sintomi sono praticamente assenti ma possono comparire verso la settima/ottava settimana di gestazione con dolore molto forte zona pelvica e perdite di sangue. Solo il controllo dal ginecologo escluderà definitivamente questa possibilità.

Sintomi gravidanza extrauterina

Se dopo aver effettuato il test di gravidanza e fatto una visita dal ginecologo, avete la certezza di essere incinta, non vi resta che festeggiare e affrontare la gravidanza in modo serio e consapevole.

  • Sintomi gravidanza primi mesi
  • Sintomi gravidanza dolore al seno
  • Sintomi gravidanza febbre
  • Sintomi gravidanza mal di pancia
  • Sintomi gravidanza minzione frequente
  • Sintomi gravidanza nausea

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Sabato 16/10/2010 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
1
2
3
4
5
6
8
Scelti da voi
10
Paper Project
11
Segui PourFemme
Ultimi Video 12
 
14

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
16
17
Scopri PourFemme
18
19
torna su