Silvio Berlusconi, tutte le donne del Presidente

Silvio Berlusconi, tutte le donne del Presidente
da in Amore, Chiacchiere fra amiche, Gossip, In Evidenza, Barbara Berlusconi
Ultimo aggiornamento:

    Ha da poco rassegnato le dimissioni da Presidente del Consiglio, ma Silvio Berlusconi da moltissimi verrà ricordato come il Presidente che amava le donne: una debolezza che l’ha portato ed essere al centro di vari scandali, l’ultimo dei quali ha coinvolto l’ormai famosissima Ruby “Rubacuori”, la ragazza marocchina al centro della cronaca per mesi e mesi. Silvio Berlusconi però è sempre stato circondato dalle donne a partire dalla sua famiglia, passando poi per le “ministre” del suo governo fino alle escort e alle showgirl di cui amava contornarsi. La prima donna della sua vita fu la moglie Carla Dell’Oglio con cui si sposò nel 1990 e da cui ebbe i suoi due figli Pier Silvio e Marina: proprio quest’ultima è stata una delle donne che nel lavoro è stata più vicina al padre e che ha attivamente contribuito a creare l’impero di famiglia.

    veronica lario con silvio berlusconi
    Dopo il divorzio dalla prima moglie, Berlusconi si innamora follemente di una bellissima ragazza, Veronica Lario che diventerà poi la sua seconda moglie. Con lei ha avuto altri tre figli: Barbara, Eleonora e Luigi, che stanno muovendo i primi passi nelle società di famiglia. Ma la realtà per anni è stata diversa da come appariva: Veronica e Silvio erano separati in casa da moltissimo tempo ma la donna aspettava a chiedere il divorzio soprattutto per proteggere i suoi figli e lo dimostra anche il fatto che amava fare una vita ritirata e proteggere la sua privacy.

    rosa bossi berlusconi
    Ma c’è poi una donna davvero unica nella vita di Berlusconi, l’adorata madre Rosa scomparsa nel 2008 all’età di 97 anni. Una donna forte e caparbia con la quale il premier tornava bambino. E’ infatti immediatamente corso al suo capezzale, lasciando tutti gli impegni, insieme al fratello Paolo e alla sorella Maria Antonietta, quando era ormai chiaro che non c’era più nulla da fare.

    marina berlusconi
    “Contro mio padre barbarie legalizzata”, diceva Marina in un’intervista appena un mese prima delle dimissioni dell’ormai ex Premier. Da sempre la prima sostenitrice e paladina del padre, Marina Berlusconi è la primogenita di Silvio. Nata dal matrimonio con Carla Dall’Oglio, oggi è il presidente della Fininvest e del gruppo editoriale Mondadori. Marina Berlusconi era l’unica italiana presente nella cassifica delle donne più potenti del mondo stilata nel 2010 da Forbes (48esimo posto). Grazie a lei Silvio Berlusconi è diventato nonno per la prima volta nel 2002, con la nascita di Gabriele, primo figlio di Marina.

    barbara berlusconi papa silvio
    Il destino di Barbara Berlusconi è scritto da sempre. La prima figlia di Veronica e Silvio sembra avere un futuro certo in rossonero. Papà Silvio ha infatti lasciato a lei la continuità della famiglia Berlusconi nella dirigenza del Milan. E Barbara ha preso così a cuore la squadra da essersi fidanzata con Pato, uno dei calciatori di punta del club. Nonostante la giovanissima età, la ragazza è già mamma di due bambini, Alessandro ed Edoardo, nati dalla relazione avuta con Giorgio Valaguzza. Calcisticamente parlando, Barbara non ha mai nascosto la stima verso il padre: “Grazie alla sua vera passione, alla sua competenza, alle sue intuizioni e alla sua incontenibile voglia di vincere il Milan è diventato nel mondo un esempio di qualità, continuità, determinazione e successo”, aveva dichiarato a febbraio di quest’anno.

    eleonora berlusconi
    Di Eleonora Berlusconi si sa poco perchè il suo nome non è finora emerso agli onori della cronaca. E’ forse più conosciuta per la sua presenza sulle pagine di gossip che su quelle politiche, aziendali o sportive. Eleonora è la seconda figlia di Veronica Lario e Silvio Berlusconi, è nata nel 1986, due anni dopo la sorella Barbara e due anni prima il fratello Luigi. Come gli altri fratelli, possiede quote della Fininvest.

    noemi letizia foto berlusconi
    E passiamo adesso da “papà Silvio” a “papi Silvio”, un appellativo che è entrato ormai nel gergo comune. Ha fatto scalpore un paio di anni fa l’arrivo a sorpresa di Berlusconi al diciottesimo compleanno di tale Noemi Letizia, fino a quel momento totalmente sconosciuta ai più: una bella ragazza classe 1991 figlia di un amico del premier. “Però sosterrò papi fino alla morte. Lo chiamo Presidente, ma qualche volta mi scappa papi, secondo al mio papà, ovvio. Quale regalo mi ha fatto? È entrato con quel sorriso e un pacchettino in mano” ha poi dichiarato la ragazza.

    sara tommasi silvio berlusconi
    Si è poi passati alle intercettazioni dove varie showgirl, una su tutte Sara Tommasi, avrebbero offero la loro compagnia all’ex premier per favori lavorativi. Da quello che risulta dalle intercettazioni di qualche tempo fa, la showgirl avrebbe dormito a casa di Berlusconi.

    patrizia d addario berlusconi
    Come poi non ricordate anche Patrizia D’Addario, escort e amica di Berlusconi che organizzava per lui serate e feste nella villa di Arcore? «Sono dispiaciuta per le dimissioni di Silvio Berlusconi e per gli insulti che ha ricevuto dopo averle date. Lui sarà ricordato come un grande presidente» ha detto Patrizia D’Addario, la escort pugliese che ha fatto venire a galla lo scandalo che ha coinvolto il premier nel 2009, che ora augura a Berlusconi di «non mollare e di continuare ad occuparsi dei problemi del Paese».

    ruby rubacuori berlusconi
    Ma lo scandalo vero arriva con Ruby Rubacuori, la ragazza marocchina, ancora minorenne, per cui Berlusconi avrebbe fatto una telefonata in questura per problemi di permesso di soggiorno. Pare che Ruby frequentasse spesso la villa di Arcore e che Silvio Berlusconi fosse molto affezionato a lei.

    Ma ovviamente i nomi sono molti di più, solo per citarne alcuni: Maria Teresa De Nicolò, detta Terry (palazzo Grazioli), Carolina Marconi, Daniela Lungoci (villa San Martino), Francesca Lana, Hawa Kardiatau, Karen Buchanan (palazzo Grazioli), Camille Charao Cordeiro (Palazzo Grazioli), Barbara Montereale (villa Certosa), Sebbar Fadoua (Palazzo Grazioli), Chiara Guicciardi (palazzo Grazioli), Vanessa di Meglio, Sonia Carpentone, Roberta Nigro (palazzo Grazioli), Maria Josefa De Brito Ramos (palazzo Grazioli), Grazia Capone (Arcore e villa San Martino), Luciana de Freitas Francioli (Arcore), Michaela Pribisova, Maria Ester Garcia Polanco (centro Messeguè di Melezzole), Mariasole Caci (Arcore), Ioana Visan, Barbara Guerra, Sara Tommasi, Lucia Rossini (palazzo Grazioli).

    La difesa di Silvio Berlusconi è sempre stata chiara e come ha più volte detto: “Hanno messo in piazza 33 ragazze che passeranno il resto della loro vita con il marchio della prostituta – ha detto il Cavaliere a Claudio Tito – e invece erano ragazze che hanno avuto solo il torto di partecipare a cene con il presidente del Consiglio in cui c’erano tre musicisti e sei camerieri”.

    1449

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreChiacchiere fra amicheGossipIn EvidenzaBarbara Berlusconi Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/11/2011 14:02
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI