Significato dei fiori: la Stella di Natale

Significato dei fiori: la Stella di Natale
da in Natale, Piante E Fiori, Primo Piano, leggende
Ultimo aggiornamento:

    Fra un mese sarà Natale. La Stella di Natale durante le festività è presente in quasi tutte le case perchè rallegra l’ambiente ed è la pianta più indicata da regalare in questo periodo. La Stella di Natale era coltivata dagli Aztechi che la chiamavano Cuetlaxòchitl e la consieravano simbolo di purezza. Secondo un’antica leggenda azteca, una dea morì di dolore per un amore non corrisposto e alcune gocce del suo sangue caddero sulle foglie della pianta che da allora divennero rosse. Gli spagnoli al seguito di Cortes scoprirono la Stella di Natale nel 1520: i sudditi di Montezuma la donarono loro insieme ad altri fiori. Fu così che la Stella di Natale giunse in Europa.


    Abbiamo già visto come coltivare la Stella di Natale e abbiamo anche visto che ci sono tre tipi di questa pianta: con le brattee rosse (quella più amata e conosciuta), con le brattee rosa e con le brattee bianche.

    La Stella di Natale, il cui nome botanico è Euphorbia pulcherrima o Poinsettia, è simboleggia l’amore verso gli altri e una fiducia illimitata. Questo significato fu attribuito alla Stella di Natale in seguito alla diffusione di una leggenda messicana che spero apprezzerete.

    Era la Vigilia di Natale e in una chiesa una bambina molto povera stava osservando le persone ricche che portavano doni all’altare. Lei non poteva offrire nulla, quindi piangendo pregò Gesù domandandogli cosa avrebbe potuto fare per dimostrargli tutto il suo amore e la sua devozione.

    All’improvviso apparve una luce immensa e la bambina udì una voce che le disse di raccogliere dell’erba fuori dalla chiesa e poi portarla sull’altare. La bambina fece ciò che la voce aveva detto e l’erba posata sull’altare si trasformò in bellissimi rami che avevano alle sommità delle stelline rosse splendenti.

    Da allora in Messico la Stella di Natale viene chiamata “Flor de la Noche Buena” (Fiore della Notte Santa).
    In Francia è chiamata “Étoile d’amour” (Stella d’Amore) e si regala anche in occasione della Festa della Mamma.
    In Perù e in Cile è chiamata “Corona de los Andes” (Corona delle Ande) e “Hoja encendida” (Foglia infuocata).

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN NatalePiante E FioriPrimo Pianoleggende