Significato dei fiori: i Girasoli

Significato dei fiori: i Girasoli
da in Piante E Fiori, Primo Piano, Significato Dei Fiori, Bouquet, Girasole, leggende
Ultimo aggiornamento:

    Abbiamo visto come si coltivano i girasoli. Si possono anche tenere nel vaso, sul balcone o sul davanzale della finestra. I girasoli hanno origini molto antiche: sono stati ritrovati dei resti fossili in America che risalgono a circa cinquemila anni fa. In tempi un po’ più recenti, le tribù dei Pellerossa consideravano i girasoli dei fiori sacri; i popoli peruviani lo consideravano il simbolo del Dio Sole. In Europa il girasole fu apprezzato moltissimo dal re di Francia Luigi XIV; anche in Inghilterra, durante il regno della regina Vittoria, il girasole divenne il fiore più rappresentato in arte. Oscar Wilde utilizzò questo fiore come simbolo del movimento estetico che aveva fondato.


    Anche in Italia il girasole ebbe la sua importanza nella letteratura: D’Annunzio e Montale lo citarono in alcune delle loro poesie.

    Il girasole è simbolo di allegria e orgoglio. E’ il fiore ideale per rallegrare la casa durante il periodo estivo.

    Anche per le spose d’estate si adatta bene come fiore per il bouquet, soprattutto se il ricevimento si svolge all’aperto o in un ambiente rustico, come un agriturismo di campagna.

    Anche il girasole ha la sua leggenda.

    Tanto tempo fa, non si sa di preciso quando, in un giardino nacque un fiore brutto e con lo stelo storto.
    Nessuno dei fiori circostanti voleva stargli vicino, così lui era sempre solo e triste ma non si lamentava mai. Per consolarsi e dimenticare la sua infinita tristezza, trascorreva le sue giornate guardando il sole, e, per vederlo meglio, si era allungato verso l’alto e si girava per seguire il sole nei suoi spostamenti nel cielo.

    Un giorno il sole si accorse di quello che faceva questo strano fiore, così decise di conoscerlo e gli si avvicinò. Il fiore gli raccontò di essere disprezzato dagli altri fiori e non gli nascose la sua tristezza e la sua solitudine.

    Il sole, commosso da questa triste storia, abbracciò il fiore che diventò di un colore giallo oro e divenne il più alto di tutti gli altri.

    Il sole decise di diventare amico di quel fiore e lo chiamò “Girasole”.

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Piante E FioriPrimo PianoSignificato Dei FioriBouquetGirasoleleggende

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI