Sfilate New York A/I 2011-2012: Marchesa

da , il

    Una collezione da mille e una notte, come sempre, quella di Marchesa che ha appena sfilato sulle passerelle della New York fashion week. I suoi abiti da sera fanno sognare tutte quelle donne che in vita loro non avranno mai occasione di indossarli: le proposte del brand americano infatti, sono tra le più amate dalle vip. Marchesa crea abiti da gran sera, appositamente studiati per i red carpet e per gli eventi più importanti: peccato che non tutte possano indossarli ma anche permetterseli. Non ci rimane che sognare osservando attentamente la bellissima collezione presentata alla settimana della moda newyorkese.

    Tulle, intarsi e pizzi, con colori che vanno dal bianco al nero, passando per il beige e per il rosso. Abiti scultura che possono essere indossati solo in occasioni importanti: un tributo all’alta moda e non certo al pret-a-porter è da sempre il segno distintivo delle collezioni Marchesa.

    Trovo favolosi gli abiti nuvola, in cui il tulle è lavorato in modo che abbia un volume nuovo, che conferisce alle donne uno stile angelico e fiabesco. I colori di questi abiti sono tenuti, così da sottolineare l’alone di romanticismo che li circonda.

    Ballerine, fate, donne d’altri tempi: i modelli di Marchesa sono nati per solleticare la fantasia delle donne che per una notte possono sognare di essere altro.

    Ovviamente questi abiti saranno gettonatissimi la prossima stagione dalle vip che amano questo stile: tanto per citarne alcune, Nicole Richie aveva scelto proprio un abito da sposa di Marchesa e attrici come Leighton Meester amano indossare questi bellissimi capi per le serate mondane.

    Dolcetto o scherzetto?