Natale 2016

Sessismo in sala operatoria, la denuncia delle chirurghe inglesi

Sessismo in sala operatoria, la denuncia delle chirurghe inglesi
da in Chirurgia e Medicina Estetica, Cronaca
Ultimo aggiornamento:

    Chirurgia e sessismo

    Il sessismo dilaga in sala operatoria! Il binomio maschilismo e chirurgia rappresenta ancora oggi un fenomeno molto diffuso nella società contemporanea. Purtroppo persiste la discriminazione di genere sui luoghi di lavori specialmente in determinati ambienti, come ha denunciato il leader delle chirurghe inglesi Jyoti Shah, neurochirurgo del Burton Hospitals Nhs Foundation Trust, alla BBC. Ad esempio in Gran Bretagna, le chirurghe sono solo l’11% del totale!

    “Il numero esiguo di donne chirurgo è frutto di una cultura sessista – ha spiegato Jyoti Shah – che rende la sala operatoria un ambiente ostile e non permette a molte donne di avere la stessa carriera dei colleghi maschi”. Il neurochirurgo del Burton Hospitals Nhs Foundation Trust ha spiegato che la chirurgia rimane ancora molto maschilista e fa apparire questa specializzazione ancora come un “club di vecchi ragazzi”.

    SCOPRI QUALI SONO I PAESI MIGLIORI PER LE DONNE

    Ancora oggi nel 2015, le chirurghe vengono viste con un occhio totalmente diverso, come outsider. L’Università di Exeter ha reso noto i risultati davvero scioccanti di una ricerca secondo la quale il 68% delle specializzande in Medicina ritiene che la chirurgia non è una carriera adatta al sesso femminile. Proprio per questi motivi, il primo presidente donna del Royal College of Surgeons (Rcs), Clare Marx, ha varato un interessante e importante programma specifico per incrementare il numero di chirurghe in sala operatoria.

    GUARDA LE MINORANZE DISCRIMINATE IN ITALIA

    Purtroppo il sessismo trova terreno fertile anche nel mondo politico, come hanno dichiarato 40 giornaliste francesi in un manifesto pubblicato alcuni mesi fa su Libèration in cui hanno denunciato gli atteggiamenti sessisti dei politici. Anche in Italia la situazione è alquanto imbarazzante e disastrosa.

    370

    Non tutte le bambine sognano di essere principesse
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chirurgia e Medicina EsteticaCronaca

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI