Scarpe Sposa: come sceglierle?

Scarpe Sposa: come sceglierle?
da in Dress-Up, Matrimonio, Moda, Scarpe, Scarpe donna
Ultimo aggiornamento:

    Sta per arrivare il grande giorno! Scelto l’abito, il bouquet, gli accessori per i capelli, l’acconciatura, e poi? Mancano le scarpe! Quali scegliere? I dubbi sono tantissimi! Sarà meglio un tacco alto o basso? Sandali o decolleté…

    Una buona scelta per quanto riguarda il tacco è quella di optare per una via di mezzo, ovvero un tacco medio, non troppo alto (è una giornata davvero faticosa, durante la quale trascorrerete gran parte del tempo in piedi) ma neanche troppo basso (per un abito impegnativo come l’abito da sposa, meglio, soprattutto per chi non è altissima, slanciare la figura).

    In ogni caso, è consigliabile prestare molta attenzione alla comodità dellescarpe, nella ricerca. Una volta acquistate, poi, è consigliabile indossarle per prova in casa per qualche giorno, in modo da testarle e abituarsi e farle adattare alla forma del vostro piede.

    I materiali più utilizzati, oltre che la classica pelle, sono il raso e la seta. Tra i colori, i più usati sono panna, avorio e champagne, comunque in tinta con l’abito.

    E’ per questo che sarebbe consigliabile acquistarle nell’atelier dove si acquista l’abito: sarà più facile abbinare i colori.

    Per quanto riguarda i modelli, le nuove collezioni per la primavera-estate 2009 propongono il sandalo, ma il classico modello di forma affusolata e terminante a punta non passa certo di moda, anzi, è sempre un must!

    Le ultime tendenze in tema di scarpe per la sposa prevedono la presenza di brillanti o di piccoli fiocchi in nastro o tessuto. E voi? Apprezzate le novità proposte dagli stilisti o preferite la scarpa classica?

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Dress-UpMatrimonioModaScarpeScarpe donna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI