Scarpe Jimmy Choo in edizione limitata per beneficenza

da , il

    Jimmy Choo scarpa limited edition

    Tutte pazze per le scarpe Jimmy Choo: il brand ha infatti inaugurato il nuovissimo flagship store di Milano, luogo di culto per le shoes addicted, con un party a scopo benefico. Proprio per l’inaugurazione dello store sono anche state realizzare delle scarpe modello decolletès in edizione limitata in collaborazione con i bambini del Dynamo Camp. Il ricavato delle vendite del modello andrà totalmente in beneficenza al progetto di Dynamo Camp, organizzazione no profit che ha come scopo quello di aiutare i bambini malati. Le scarpe sono in vendita sia nello store milanese ma anche sul sito internet del brand.

    I bambini hanno partecipato attivamente alla creazione di queste scarpe, grazie all’aiuto dell’illustratore Beppe Giacobbe. Il modello è così stato presentato nel nuovo negozio che si trova a Milano in Via Sant’Andrea 1, all’angolo tra via Sant’Andrea e Via Montenapoleone, nel pieno del quadrilatero della moda.

    I bambini malati, che soffrono o che sono in convalescenza vengono ospitati nei campi estivi Dynamo Camp, gestiti da un’organizzazione no profit. Un gesto di solidarietà che ricorda come spesso la moda scenda in prima linea per aiutare chi soffre.

    Entusiasta dell’iniziativa è Tamara Mellon, capo dell’ufficio creativo Jimmy Choo, che è rimasta assolutamente colpita anche dal talento dei piccoli designer. Emanuelle De Benedetti delìassociazione Dynamo, Beppe Modenese, Mario Boselli e Luisa Boselli della Camera Della Moda e Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia hanno ammirato le nuove collezioni di Jimmy Choo oltre alle scarpe in edizione limitata.

    Dolcetto o scherzetto?