Scarpe donna: le sedie per i piedi

da , il

    Ormai le invenzioni per migliorare il nostro aspetto non si contano più: extensions per capelli, ritocchi al seno, liposuzione, lifting, ciglia e unghie finte e chi più ne ha più ne metta. Da sempre, però, il tacco è considerato uno dei più intimi amici delle donne: slancia e regala quel tocco glamour che solo quei centimetri in più sanno donare al nostro corpo.

    Se però volessimo essere sincere fino in fondo, dovremmo ammettere che le scarpe col tacco sono sì le nostre grandi amiche che spesso ci risollevano le gambe e anche l’umore, ma sono anche le nostre peggiori nemiche: più sono belle e alte, più fanno male. All’estero, allora, hanno deciso di renderci giustizia: hanno creato scarpe a forma di sedie per il piede. Perfetto -ci verrebbe da dire- finalmente qualcosa di comodo per andare a fare la spesa, passare in facoltà a prendere le ultime dispense o correre a prendere il figlio da scuola.

    Certo, come no. Guadare per credere (foto in alto).

    Chi tra noi donne si aspettava delle comode poltroncine per i nostri cari e sofferenti piedi, era troppo ottimista: queste nuove scarpe sollevano da terra almeno di 15 cm e personalmente sarei curiosa di vedere camminare la signorina di cui vediamo polpacci e piedi in foto: ho come l’impressione che, oltre ai suoi piedi, anche lei preferirebbe restare per sempre seduta.