Sassari, aggredisce la fidanzata in strada e dopo la denuncia la riduce in fin di vita

Sassari, aggredisce la fidanzata in strada e dopo la denuncia la riduce in fin di vita
    Sassari, aggredisce la fidanzata in strada e dopo la denuncia la riduce in fin di vita

    Un’altra terribile storia di violenza sulle donne giunge da Sassari. Lo scorso weekend il 19enne Simone Niort ha picchiato brutalmente la sua fidanzata di 32 anni dopo una violenta lite scoppiata in via Nurra a Sassari. Un passante ha cercato invano di riportare la calma fra i due fidanzati, ma è stato minacciato con un coltello da Simone Niort. Quando i carabinieri sono giunti sul posto la ragazza era già andata via e il giovane è stato soltanto denunciato poiché era trascorsa la flagranza di reato e non c’erano le condizioni per l’arresto.

    Dopo essere stato fermato e poi rilasciato dai carabinieri, il 19enne sassarese si è presentato a casa della compagna e l’ha colpita a colpi di bastone e spranga di ferro, riducendola in fin di vita. I carabinieri, allertati dai genitori della donna che non riuscivano a mettersi in contatto con la figlia, hanno trovato la 32enne distesa sul letto, dolorante e col volto tumefatto per le botte ricevute.

    GUARDA I DATI SULLA VIOLENZA SULLE DONNE IN ITALIA

    Simone Niort è stato subito ammanettato e trasferito nel carcere di Bancali. La vittima è attualmente ricoverata in prognosi riservata nel reparto di medicina d’urgenza dell’ospedale di Sassari.

    La 32enne ha riportato fratture e contusioni su tutto il corpo.

    LEGGI LA STORIA E I DATI SULLE VITTIME SECONDARIE DEL FEMMINICIDIO IN ITALIA

    Il titolare dell’indagine nei confronti del giovane, il sostituto procuratore Paolo Piras, ha scelto di cambiare il capo di imputazione e ha deciso di procedere per tentato omicidio.

    SEGUI LA PAGINA FACEBOOK CHE CONTRASTA LA VIOLENZA SULLE DONNE

    357

    Il lato oscuro delle coppie felici
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CronacaViolenza sulle donne
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI