Sanremo 2012: Celentano all’Ariston e il compenso andrà interamente in beneficenza

Sanremo 2012: Celentano all’Ariston e il compenso andrà interamente in beneficenza
da in Beneficenza, Cantanti, In Evidenza, Musica, Sanremo 2016, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    adriano celentano beneficenza sanremo

    Questa edizione di Sanremo si farà ricordare per i colpi di scena: prima il licenziamento di Tamara Ecclestone da un giorno all’altro e poi il tira e molla sulla presenza di Adriano Celentano. Proprio il molleggiato, in questi giorni, aveva infiammato il mondo politico perchè il suo compenso era troppo alto. Adriano, che è una persona intelligente, è vero che ha spuntato alla Rai 350 mila euro a serata, ma è anche però che l’intera cifra sarà devoluta in beneficenza, una parte a Emergency ed una a famiglie povere che vivono in condizioni disumane.

    Probabilmente la beneficenza è meglio farla in privato, però forse questo gesto così eclatante è essenziale, ai giorni d’oggi, per dare un forte messaggio a tutti, per far capire che non sono gli artisti a saccheggiare il Paese, o almeno non più di altri… Di sicuro è più sensato un cantante che viene pagato per il suo lavoro, piuttosto che i politici che fanno finta di abbassarsi lo stipendio!

    Il direttore di RaiUno Mauro Mazza e il “team” del festival composto da Gianni Morandi, Giammarco Mazzi e Rocco Papaleo hanno dichiarato: “Portare Celentano a Sanremo è un sogno che abbiamo da sempre: lui è Sanremo, proprio qui iniziò le sue provocazioni nel 1961 cantando 24 mila baci. E’ la storia, è la musica, è l’Italia”.

    Mazza prosegue spiegando che non si sa ancora per quante serate Adriano sarà ospite al festival, in ogni caso per ognuna percepirà 350 mila euro, di questi 100 mila saranno destinati a un ospedale di Emergency in un’area di guerra e 250 mila a tredici famiglie.

    Maggiori saranno le serate, più saranno le persone che verranno aiutate, quindi speriamo che il molleggiato sarà ospite per tutti e cinque i giorni.

    Come se tutto ciò non bastasse, Adriano pagherà anche le tasse sul denaro che devolverà in beneficenza, quindi non solo non percepirà un euro, ma pagherà pure le tasse…

    I primi ringraziamenti arrivano la Gino Strada che ha dichiarato: “Emergency è felice per l’intenzione dimostrata da Adriano Celentano di donare a Emergency e a famiglie in difficoltà il compenso per la sua partecipazione al festival di Sanremo. Lo ringraziamo per aver raccolto il l’SOS che abbiamo lanciato: in questo momento abbiamo grande bisogno di sostegno, per poter portare avanti il lavoro di cura nei nostri ospedali nel mondo e negli ambulatorio che, in Italia, assistono sempre più persone, straniere e italiane”.

    Voi che ne pensate?

    473

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeneficenzaCantantiIn EvidenzaMusicaSanremo 2016Televisione Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:40
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI