Natale 2016

San Valentino 2012: i consigli di Fatina e Panterona per renderlo indimenticabile

San Valentino 2012: i consigli di Fatina e Panterona per renderlo indimenticabile
da in Chiacchiere fra amiche, Intimo, San Valentino 2016
Ultimo aggiornamento:

    san valentino

    Care amiche di PourFemme, anche quest’anno sta arrivando San Valentino e in ogni parte del mondo si preparano cenette a lume di candela, dichiarazioni d’amore e viaggi nei posti più romantici. Avete già qualche idea su come trascorrere la festa degli innamorati insieme al vostro partner? Noi di PourFemme abbiamo deciso di darvi qualche suggerimento per il “dopocena”. Sono tornate a trovarci Fatina e Panterona, e questa volta l’argomento si fa ancora più interessante! A quale domanda avranno risposto? Scopritelo con noi leggendo questo articolo.

    Fatina: Dire che attendo la festa di San Valentino forse è un po’ esagerato…ma non vi nascondo che la considero una delle giornate più importanti dell’anno! Festeggiare con l’uomo che amo il nostro amore è un’esperienza unica! Cosa faccio per il giorno di San Valentino? Come minimo una cenetta romantica, con il piatto forte nel dolce, che lui tanto adora: mousse al cioccolato! Quest’anno stiamo pensando ad un viaggio romantico, con meta Parigi…cosa volere di più?

    Panterona: Sinceramente ho sempre preferito festeggiare la festa dei single S. Faustino, passando una pazza serata insieme alle mie amiche sempre in giro fra un happy hours e quattro salti nei locali più alla moda della città. Ma certo una bella notte di passione per San Valentino credo sia il modo migliore per festeggiare questa ricorrenza.

    Quindi mi raccomando amiche non fatevi cogliere dal vostro lui impreparate e magari con una mise intima che farebbe rabbrividire anche Bridget Jones. L’intimo sensuale per eccellenza deve essere nero, di raso o di pizzo, (no al cotone che fa troppo nonna!).

    Per la notte di San Valentino vi consiglio una guepiere chiusa sulla schiena con una serie di lacci che segni ‘appetibilmente’ il vostro punto vita. Chiaramente abbinate al reggicalze sono d’obbligo delle autoreggenti con orlo in pizzo, mi raccomando.

    Se invece non siete tipe da guepiere anche una mini sottoveste in raso (molto mini) anche questa completamente nera, andrà benissimo, magari abbinata al capello un po’ spettinato. Ma questa è in assoluto la cosa più castigata che possa consigliarvi. Ovviamente inutile dire che nel pomeriggio è vivamente consigliata una seduta dall’estetista.

    Fatina: Cosa? Mi state chiedendo cosa indosso quel giorno? Bè, un bel vestito…ehm? Volete sapere sotto questo bel vestito? Ahah…curiosone! Allora, per me che sono sostanzialmente una donna dai gusti molto semplici e che ama indossare intimo molto comodo, la notte di San Valentino cerco sempre di sorprenderlo! No, no, niente pelle o frustini, non fa per me! Piuttosto punto su completini in pizzo, Victoria Secret o, Intimissimi che ha realizzato dei pezzi unici nell’ultima collezione mi permettono sempre di trovare la cosa giusta a prezzo accessibile.

    Comunque mai nulla di eccessivamente provocante, voglio sentirmi bella e desiderata, ma non una mangiatrice di uomini, voglio sorprenderlo il mio fidanzato, non spaventarlo! Quindi largo ai colori basic, come il bianco o il nero, o al massimo un bel rosa antico, che tanto va di moda quest’anno.

    E questo perchè non voglio che il giorno di San Valentino si riduca esclusivamente alla notte di San Valentino. Per carità! Vi consiglio quindi oltre all’intimo, anche alcuni piccoli accorgimenti:

  • la mattina appena sveglie correte ad abbracciare il vostro lui e sorprendetelo con un piccolo regalo: non è necessario scervellarsi con regali molto importanti, del resto Natale è appena passato…una semplice scatola di cioccolatini accompagnata da un bel fiore (adoro regalare fiori agli uomini, dov’è scritto che non si può?) e una frase ad effetto saranno perfetti e sicuramente graditi!
    • poi via verso l’ipod per mettere su la vostra canzone…tutte le coppie hanno una canzone, ma se non ne avete una potete trovare qualche suggerimento qui.
    • una volta svegli, riempirei la vasca circondandola di candele e petali di rose…un bel modo per iniziare la giornata no?
    • Poi presumibilmente, visto che quest’anno San Valentino cadrà di martedì, ognuno andrà a lavoro…in attesa della cena.
    • Non sapete cosa cucinare? Bè, una serie di ricettine carine e facili da realizzare potete trovarle qui e scegliere fra un menù afrodisiaco o semplicemente un menù costruito sulla base delle sue preferenze. Io adoro la mousse di cioccolato, e anche lui.

      Per cui eccovi la ricetta:

    Fate a pezzettini il più piccoli possibile il cioccolato in una terrina e poi scioglietelo a bagnomaria. Attente a non far bollire l’acqua , mentre continuate con molta pazienza a girare e rigirare il cioccolato. Una volta fuso, unite 200 ml di panna e 50 gr di zucchero, amalgamando il tutto. Togliete la terrina dal fuoco ed incorporate uno alla volta solamente i tuorli, e poi lasciate raffreddare il tutto. Nel frattempo montate a neve gli albumi con lo zucchero. Montate anche la panna restante. Unite gli albumi e la panna al cioccolato fino ad ottenere una mousse omogenea. Fate riposare in frigorifero qualche ora e poi sbizarritevi con le decorazioni: praline colorate, ciuffi di panna, o perchè no, un pizzico di cannella e peperoncino!

    E dopo? Bè, per il dopo cena, pensatevi voi…avete già abbastanza consigli no?

    Panterona: Se proprio volete dei consigli sulla cena…ecco anche i miei! Potete impostare la vostra notte di San Valentino in due modi:

    Cenetta piccante a base di cibi afrodisiaci organizzata in perfetto stile orientale che è il must del momento. Quindi cuscini a terra, luci soffuse e tavolino basso, mangiare appoggiati sulle ginocchia non sarà molto comodo ma fa di certo atmosfera. Chiaramente la cena dovete preparla voi (purtroppo) gli uomini sono tutti un po’ attaccati all’immaginario dell’angelo della casa, anche i più moderni!

    Oppure…potete imitare Samantha nel primo capitolo di Sex and the City e farvi trovare dal vostro partner distese su un tavolo ricoperte solo di sushi, anche questo preparato da voi! Sono certa che farete scintille.

    Comunque e ovunque lo passarete, Buon San Valentino a tutte!

    Foto da Giuseppe Romano

    1136

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chiacchiere fra amicheIntimoSan Valentino 2016

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI