NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salva la madre grazie all’iPhone: l’eroe è un bambino di 4 anni

Salva la madre grazie all’iPhone: l’eroe è un bambino di 4 anni
da in Attualità, Cronaca
Ultimo aggiornamento:
    Salva la madre grazie all’iPhone: l’eroe è un bambino di 4 anni

    AP/LaPresse

    Un bambino di 4 anni ha salvato sua madre usando un iPhone: l’episodio a Londra, dove il piccolo ha sbloccato il telefono usando l’impronta digitale della mamma, colta da un malore, per poi usare l’assistente vocale Siri per chiamare i soccorsi. Il piccolo eroe ha avuto il sangue freddo di comprendere la gravità della situazione e cercare aiuto. I soccorsi, dopo la chiamata d’emergenza, sono giunti sul posto in tempo per salvare la vita alla donna che si trovava in casa con i suoi tre figli. Dopo l’intervento dell’ambulanza, la curiosa dinamica è stata resa nota dalle autorità locali. Si tratta di uno dei numerosi casi in cui la tecnologia salva le persone, e stavolta l’autore del gesto eroico è un bambino.

    L’abilità nell’uso dello smartphone del piccolo Roman ha permesso a sua madre di sopravvivere. Il bambino di appena 4 anni ha capito immediatamente che qualcosa non andava, quando sua madre si è accasciata a terra priva di sensi. Non ci ha pensato due volte e ha usato il pollice della donna per sbloccare l’iPhone, su cui era impostato il riconoscimento delle impronte digitali. Fatto questo, ha attivato Siri, assistente vocale di casa Apple, e si è fatto “aiutare” dalla voce guida per chiamare il numero d’emergenza. In casa, insieme a loro, anche il gemello di Roman e un fratello minore.

    La polizia londinese ha immediatamente diffuso l’audio della conversazione del bambino con i soccorsi, come reso noto dalla BBC, in cui si sente il piccolo indicare agli operatori l’esatta condizione della madre: “Sta chiudendo gli occhi e non sta respirando”, ha detto al telefono.
    Proprio grazie a questa provvidenziale capacità nell’uso della tecnologia, il bimbo ha potuto salvare la sua mamma. Le autorità hanno optato per la diffusione della registrazione per sensibilizzare i genitori su quanto sia importante insegnare ai bambini alcune procedure salvavita, come appunto quella di saper usare il numero di emergenza e memorizzare l’indirizzo della propria abitazione.

    422

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàCronaca
    PIÙ POPOLARI