Royal Baby, le donne della famiglia Windsor [FOTO]

Royal Baby, le donne della famiglia Windsor [FOTO]
da in Celebrità straniere, Reali
Ultimo aggiornamento:

    Royal Baby, le donne della famiglia Windsor. E’ lei l’ultimogenita di casa Windsor, la principessina di Cambridge, secondogenita di Kate e William. E’ presto per fare pronostici sul suo futuro e sulla sua personalità, ma è indiscutibile che appartenga a una famiglia di donne forti, alcune delle quali decisamente ribelli. Sarà un caso che la piccola sia nata lo stesso giorno in cui Anna Bolena, moglie di re Enrico VIII d’Inghilterra, venne imprigionata nel 1936 nella torre di Londra? Accusata di tradimento e di stregoneria dallo stesso marito, come tutti ben sappiamo pagò con la condanna a morte. Per fortuna i tempi da allora sono cambiati parecchio ma le donne Windsor continuano a far parlare di sé.

    Parlando di donne Windsor non si può che iniziare da lei, la regina Elisabetta II, tutt’oggi al potere nonostante la veneranda età (portata benissimo) di 89 anni. Salita al trono del Regno Unito nel 1952 come successore del padre re Giorgio VI, il suo regno è al 48º posto nella classifica dei regni più lunghi della Storia. Carattere decisamente più ribelle quello della sorella Margaret, contessa di Snowdon, la cui vita sentimentale fu particolarmente travagliata, costellata da matrimoni, divorzi, accuse di adulterio.

    Ci sono poi le sorelle York, Eugenia e Beatrice, la prima è ottava nella linea di successione al trono, la seconda è la settima in linea di successione. Entrambe figlie del principe Andrea, duca di York e di Sarah Ferguson, rappresentano forse l’ultimo baluardo degli scandali a corte, sempre al centro di qualche scoop che le vede intente a trasgredire.

    Più defilata la sosia di Lady Diana, Sophie Rhys-Jones, contessa di Wessex, moglie di Edoardo, ultimogenito della regina Elisabetta II. Stessa attitudine quella di Ladry Louise Windsor, primogenita di Sophie ed Edoardo, anche se in questo caso la ragione è di tutt’altro tipo, ovvero un difetto visivo, l’exforia. Difetto che l’ha allontanata dalla visibilità pubblica.

    Tornando indietro nel tempo sorge alla memoria la cosiddetta principessa del popolo, Maria Adelaide Wilhelmina Elizabeth, la cui indole altruista le è valso questo soprannome, che la avvicina simbolicamente a Lady Diana. Infine Vittoria, il cui regno fu il più lungo in assoluto, durato la bellezza di 75 anni, anche conosciuto con il nome di “epoca vittoriana”.

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità straniereReali Ultimo aggiornamento: Lunedì 04/05/2015 13:21
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI