Rossella Urru è libera? La volontaria italiana torna a casa

Rossella Urru è libera? La volontaria italiana torna a casa
da in Primo Piano, Violenza sulle donne
Ultimo aggiornamento:

    rossella urru libera

    Gli appelli fortunatamente pare siano serviti: Rossella Urru, la volontaria italiana rapita in Algeria sarebbe libera. Un incubo durato 4 mesi per cui si sono mobilitati in tantissimi. Anche noi abbiamo parlato di questa ragazza che è un esempio per tutte le donne che combatto per i propri ideali e che spendono la vita per aiutare gli altri: Rossella non era stata ripagata con la stessa moneta dato che è stata rapita da un commando di Al Qaeda in Algeria. Finalmente ora la sua vicenda si conclude nel migliore dei modi: la notizia è stata data dalla TV araba Al Jazera. Bentornata Rossella!

    Rossella Urru era stata recentemente ricordata anche attraverso le parole di Geppi Cucciari al Festival di Sanremo. Fino a quel momento però, cosa decisamente inquietante, erano davvero in pochi a sapere chi fosse questa donna eccezionale.

    Ora è stata liberata in Mali come ha riferito la tv araba Al Jazeera: la notizia sarebbe anche stata confermata dalla Questura di Oristano. Ricordiamo che il suo rapimento era avvenuto per mano di Al Qaeda in Algeria il 23 ottobre scorso e che da quel momento non si avevano più notizie della giovane cooperante.

    Dopo Geppi Cucciari anche altri vip di casa nostra si erano mossi con degli appelli, come quello di Fiorello: “Contagiate i vostri amici vai con la foto di Rossella Urru.

    Bisogna fare sul serio”.

    Questo è da considerarsi il dono più bello che ognuna di noi poteva aspettarsi per la Festa della donna. Questo 8 marzo perché non dedicare la festa proprio a Rossella Urru, una donna da cui tutte noi avremmo molto da imparare?

    317

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Primo PianoViolenza sulle donne Ultimo aggiornamento: Lunedì 05/03/2012 10:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI