Rimedi naturali per le scottature solari

Rimedi naturali per le scottature solari
da in Abbronzatura, Pelle, Piante E Fiori, Primo Piano, Rimedi naturali, Salute E Benessere, aloe, calendula
Ultimo aggiornamento:

    In estate capita, purtroppo, di ritrovarsi con delle dolorose e fastidiose scottature o eritemi solari. Magari ci siamo dimenticate di spalmare la crema solare, perchè non pensavamo ci servisse. I raggi solari passano anche attraverso le nuvole e l’ombrellone, quindi le creme solari sono indispensabili, anche se si esce in città, soprattutto nelle ore più calde. Capitano, però, questi “piccoli incidenti” e ci ritroviamo con pelle arrossata e piena di bollicine. Può anche succedere che le scottature siano causate da un solare sbagliato: magari abbiamo acquistato quello con un fattore di protezione non adatto al nostro fototipo. Oppure non lo abbiamo spalmato in modo uniforme.


    Cosa si può fare per lenire il dolore e porre rimedio ai danni provocati alla nostra pelle?
    Per fortuna la natura ci offre dei validi aiuti.

  • Calendula. Il rimedio migliore contro le ustioni, gli eritemi e le scottature..
    Ha proprietà lenitive, emollienti e idratanti. Esistono molte creme e pomate omeopatiche a base di Calendula Officinalis, indicate anche per le pelli delicate dei bambini.
    La crema a base di calendula va spalmata più volte al giorno sulla zona interessata per dare un immediato sollievo.
  • Aloe Vera. Il gel dell’Aloe Vera è un altro validissimo rimedio contro le scottature e gli eritemi. E’ utilizzato come ingrediente in molti prodotti solari e doposole, ma in commercio esistono anche creme e il gel puro da spalmare sulle zone interessate.

    L’effetto rinfrescante è immediato. L’Aloe è un toccasana contro eritemi, ustioni, scottature pelle secca e screpolata.

  • Tea tree oil. Il Tea tree oil è considerato dagli Aborigeni australiani “il guaritore più versatile della Natura”. Si estrae dall’albero della Melaleuca che si trova in Australia. Questo olio essenziale si può usare puro massaggiandolo sulla parte interessata, oppure mescolandolo all’olio di mandorle dolci.
    E’ utile contro lievi ustioni, eritemi solari, dermatiti, herpes e micosi della pelle.
  • 416

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbronzaturaPellePiante E FioriPrimo PianoRimedi naturaliSalute E Benesserealoecalendula

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI