Natale 2016

Rimedi della nonna per salvare un maglione infeltrito

Rimedi della nonna per salvare un maglione infeltrito
da in Casa, Chiacchiere fra amiche, Fai Da Te, Rimedi naturali, Style
Ultimo aggiornamento: Venerdì 05/12/2014 12:33

    maglioni.infeltriti

    Quante volte vi è capitato di sbagliare il lavaggio e di ritrovarvi con un maglione infeltrito tra le mani? E quante volte quel maglione è stato il vostro maglione preferito? Sarà certamente successo e più di una volta a tutte voi: ricordate che in questo caso i rimedi della nonna sono spesso quelli che funzionano meglio. Ovviamente la cosa migliore sarebbe evitare di fare infeltrire un maglione: attenzione quindi al lavaggio che per i capi più pregiati e delicati è sempre meglio fare a mano con poco detersivo e acqua tiepida.

    sapone di marsiglia e alcol

    Prendete una bacinella da 10 litri e mettete l’acqua tiepida mescolata con un po’ del sapone che utilizzate abitualmente, poi aggiungete ½ cucchiaio di alcol, 1 cucchiaio di trementina e 3 cucchiai di ammoniaca, mescolate il tutto e poi immergete il maglione, lasciatelo così per un giorno intero. Ogni tanto controllate che le fibre non si siano smollate troppo e infine sciacquatelo con cautela e con pazienza con dell’acqua fresca. Lasciate asciugare al sole e il vostro amato maglione sarà come nuovo.

    Bicarbonato sapone

    Prendete una bacinella con 2 litri d’acqua fredda poi aggiungete 20 gr di bicarbonato, mettete dentro il maglione e lasciatelo in ammollo per una notte intera. Il giorno dopo lavate il maglione con il sapone e poi mettete il maglione di nuovo in ammollo in una bacinella con 2 litri d’acqua e 10 cucchiai di acido tartarico e mescolate ogni tanto. Controllate sempre lo stato del vostro capo preferito e infine lavatelo con del sapone delicato e acqua tiepida.

    usare il latte

    Se il vostro maglione si è solo strapazzato un pochino potete operare un approccio più soft. Prendete una vaschetta e mettete acqua ed ammoniaca nella medesima quantità, mettete dentro il maglione e lasciatelo in ammollo per circa 2 ore. Un’altra soluzione che funziona sempre, e anche decisamente più delicata, è quella che prevede di mettere il vostro maglione a bagno nel latte per circa mezz’ora: infine sciacquatelo e fatelo asciugare.

    469

    Natale 2016

    PIÙ POPOLARI