Ricky Martin, i gemelli e l’utero in affitto

da , il

    Ormai è da quasi un anno che Ricky Martin è diventato il papà di due gemelli, lui single, ha affittato un utero per mettere al mondo i suoi figli. Ovviamente le polemiche sono state tante, come per Sarah Jessica Parker non ci sono stati sconti neanche per lui! Io non sono contraria al fatto in se, piuttosto mi irrita come la stessa cosa sia problematica per le persone comuni e impossibile in Italia.

    Il cantante Ricky Martin è stato fotografato davanti casa sua, in tenuta molto “da casa” con in braccio uno dei suoi figlioletti, è molto tenero come lo stringe a sè.

    I due gemellini si chiamano Matteo e Valentino ma non sappiamo quale dei due è in braccio a papà nelle foto, una cosa è certa, il nostro ex sex symbol Ricky Martin appare un pochino trasandato, come ogni neo genitore alle prese con poppate, pappine, cambio pannolini ecc, un pò di ricrescita nei capelli, un pò di pancetta… ma a noi Ricky piace tanto anche così.

    Forse è proprio la sua esperienza e la sua voglia di paternità a farci sorgere il dubbio che la voglia di avere un bambino non è solo una prerogativa femminile, probabilmente anche gli uomini, certi uomini, a prescindere dai gusti sessuali, sentono il bisogno di donarsi ad un bambino.

    Io non credo che affittare un utero sia sbagliato o che questi bambini siano meno figli di quelli concepiti in modo naturale, credo però che le stesse opportunità debbano essere concesse a tutti, dalla barista, alla cameriera e non solo a chi può permettersi di far tacere i dubbi con il denaro.

    Ricky martin in merito ai suoi cucciolotti ha dichiarato: ” Sono così felice. Ogni cosa che fanno, da piangere a sorridere, mi sembra una benedizione. Essere un padre è fantastico. Questo è il momento più spirituale della mia vita. Non ho una tata. Faccio da solo perché non voglio perdere nemmeno un momento. Ho un’assistente personale che mi aiuta, qualcuno che si prende cura di me mentre io mi prendo cura di loro, ma sono io che cambio i pannolini, io gli dò da mangiare, io gli faccio il bagno, io li metto a nanna“.

    Foto da:

    www.celebritybabyscoop.com