Natale 2016

Riciclo creativo: tappi delle bottiglie per creare orecchini

Riciclo creativo: tappi delle bottiglie per creare orecchini
da in Bijoux, Fai Da Te, Gioielli, Style, orecchini, regali
Ultimo aggiornamento:

    Ci sono tantissime cose che buttiamo nella spazzatura senza neanche sapere che potremmo riutilizzarle per creare simpatici oggetti per casa, piccoli regali o bijoux. Oggi vi voglio dare un’idea assolutamente da copiare per realizzare degli orecchini con i tappi delle bottiglie di vetro. Come potete vedere nel breve video che vi presento è un lavoro davvero facilissimo e divertente che potrete fare anche insieme ai vostri bambini. Il procedimento base, vi consente di realizzare anche bracciali e collane e tutto quello che vi suggerisce la vostra fantasia. Vi basteranno solo un po’ di tappi, uguali o diversi non ha importanza e molta molta fantasia.

    Per prima cosa prendete i tappi e posizionateli su un giornale spesso per non bucare il tavolo! Con un chiodo ed un martello create un buco al centro del tappo, non molto grande e che vi consenta di infilare un filo metallico.

    Una volta che sarà bucato, appiattite il tappo con un martello, dalla parte piatta: verificate che non ci siano punti taglienti o che possono graffiare.

    A questo punto spennellate con della pasta e colla acrilica e lasciate asciugare. Una volta asciugata potete spennellare e colorare della tonalità che preferite magari anche creando qualche fantasia. Prendete una monachella per orecchini e fate passare il filo metallico nel buco del tappo e, per fermare create una piccola spirale che servirà a non far sfuggire il tappo. Personalmente però preferisco la versione con il disegno del tappo in vista.

    Un modo intelligente e molto creativo di riciclare: in questo modo potrete anche creare bracciali o collane, utilizzando i tappi come charms o come pendagli. Facile no?

    309

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BijouxFai Da TeGioielliStyleorecchiniregali

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI