Ricette dietetiche per rimanere in forma senza rinunciare al gusto

da , il

    ricette light e dietetiche

    Chi lo dice che chi sceglie ricette dietetiche deve per forza rinunciare al gusto? Sbagliato: infatti esistono moltissimi piatti, con pochissime calorie ma anche con molto gusto. Dai primi ai dolci, dagli antipasti ai contorni, preparare una cena o un pranzo totalmente light ma con un gusto particolare sarà davvero un gioco da ragazzi. Ci sono dei piccoli segreti che vi consentono di non rinunciare al gusto, come ad esempio condire il tutto con le spezie ed evitare le salsine più caloriche. Occhio anche agli alcolici: se un bicchiere di vino è concesso, i super alcolici, se siete a dieta, andrebbero totalmente evitati. Ecco le ricette dietetiche più buone e stuzzicanti di sempre.

    Ricette dietetiche: tartine ricotta e radicchio

    INGREDIENTI

    40 g di radicchio rosso

    200 g di ricotta

    4 fette di pane da toast

    PREPARAZIONE

    Per prima cosa lavate le foglie di radicchio, togliere la parte bianca più dura e tritarle nel mixer piuttosto finemente. Nel frattempo, in una ciotola lavorare la ricotta con il radicchio, fino ad amalgamare i due ingredienti. Ora potete riporre 5 minuti nel freezer a raffreddare. Fate anche abbrustolire le fette di pane in cassetta sotto il grill del forno, quindi tagliarne ognuna in 4 parti. Riempire una siringa da pasticcere con il becco smerlato con il composto di ricotta e spremerlo sui crostini.

    Ricette dietetiche: vellutata di fave e scarola

    Ingredienti:

    gr. 600 di fave fresche sgusciate,

    una scarola,

    uno spicchio di aglio,

    olio extravergine di oliva,

    sale e pepe macinato al momento

    Preparazione:

    Fate scottare le fave in acqua bollente 5 minuti, scolatele e togliete loro la pellicina esterna. Tenetene da parte una cucchiaiata abbondante e mescolatele con l’aglio schiacciato, pepe e qualche cucchiaio di olio. Rimettete le altre fave in una casseruola con L. 1,2 di acqua, salate e lasciate sobbollire 15 minuti. Frullate riducendo ad una purea liscia e omogenea. Nel frattempo lessate la scarola tutta intera per 3 minuti in acqua bollente salata, scolatela e strizzatela. Tagliatela a tronchetti. Versate la crema di fave in 4 ciotole da zuppa,guarnite con la scarola, aggiungete le fave condite e servite con crostoni di pane biscottato in forno.

    Ricette dietetiche: gli spiedini di pesce

    Ingredienti

    400 g di seppioline pulite

    600 g di gamberi

    40 g di burro

    2 dl di vino bianco

    1 ciuffo di prezzemolo

    1 ciuffo di basilico

    1 spicchio d’ aglio

    sale, pepe

    Preparazione

    Fate ammorbidire il burro e nel frattempo sciacquate e asciugate le foglie di basilico e del prezzemolo. Ora spellate lo spicchio d’ aglio e tritate tutti gli aromi e uniteli al burro ammorbidito con 1 pizzico di sale e 1 di pepe, mescolate bene, poi coprite e conservate a temperatura ambiente. Ricordate anche di lasciare gli spiedini a mollo nell’acqua per mezzora per evitare che il pesce si secchi durante la cottura. Pulite i gamberi e disponeteli in una ciotola, irrorateli con il vino bianco, sale e pepe, lasciateli marinare 10 minuti. Intanto, pulite le seppioline e tagliatele a striscioline. Sgocciolare i gamberi dalla marinata e infilateli alternandoli con le seppioline sugli spiedini, sgocciolati e asciugati. Scaldate la piastra o il grill, e quando sarà ben calda disponete gli spiedini e cuoceteli per circa 1 minuto. Poi girateli, spennellateli con un po’ di burro aromatizzato e proseguite la cottura ancora per un minuto.

    Altre ricette light per ingolosire i vostri ospiti? Eccole:

    Ricette light: le patate duchesse in versione light

    Dolci autunnali light: torta di zucca al miele

    Gelato light alla nocciola, la ricetta

    Ricette Light: patate al forno “schiacciate”