Ricette di Pasqua: i dolci più buoni

Ricette di Pasqua: i dolci più buoni
da in Consigli Pratici, Cucina, Dolci, Pasqua 2016, Primo Piano, Ricette, Ricette Pasqua
Ultimo aggiornamento:

    Dolci Pasqua

    Siete pronte per le scorpacciate di Pasqua? Ogni regione ha le sue ricette tradizionali tutte dedicate a questa importantissima festività religiosa, e, naturalmente, a farla da padrone sono quelle dolci! Non si può non concludere un luculliano pranzo pasquale con dei dessert adeguati alla ricorrenza. Piatti di grande impatto visivo e simbolico, che anche nella forma, oltre che negli ingredienti di base, ci ricordano il significato profondo della Pasqua, ovvero, quello della Resurrezione, della rinascita. Oggi vi voglio segnalare proprio alcune ricette dolci tradizionali, deliziose e genuine, vediamole insieme.

    Ricette dolci di Pasqua: la Pinza
    Dolci Pasqua Pinza friulana
    Cominciamo con la celebre Pinza friulana, un dolce tipico di questa regione d’Italia, ma talmente buono e delicato da essere poi apprezzato anche nel resto del Paese. Vediamo che ingredienti ci servono per prepararlo a puntino:

    Ingredienti

    • 200 g di farina di frumento
    • 200 g di farina di mais fine
    • 200 g di zucchero
    • 4 uova
    • 1 mela grossa grattugiata
    • Scorza grattugiata di 1 limone
    • 60 g di uva passa
    • Latte
    • Burro
    • 25 g di lievito di birra
    • Sale q.b.

    Preparazione
    Mescolate accuratamente le due farine, quindi aggiungete il lievito sciolto in un po’ di acqua tiepida, le uova intere, lo zucchero e un’idea di sale. Impastate per bene con l’aiuto di un po’ di latte fino a creare un composto sodo ed elastico. Sempre continuando a lavorare l’impasto, unitevi l’uvetta precedentemente rinvenuta in acqua e successivamente strizzata per bene, la mela grattugiata e la scorza del limone. Una volta creato un impasto perfettamente omogeneo e amalgamato, ponetelo a lievitare in uno stampo imburrato per almeno 2 ore (meglio 3), al caldo. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per un’ora circa. A piacere, potete spolverizzare con zucchero a velo.

    Ricette dolci di Pasqua: la Pizza dolce
    Dolci Pasqua pizza dolce abruzzese
    La Pizza Dolce di Pasqua è un delizioso dolce tradizionale abruzzese, molto simile al panettone milanese ma ancora più ricco di aromi. Vediamo cosa serve per prepararla:
    Ingredienti

    • 300 g di farina
    • 100 g di zucchero
    • 4 uova
    • Scorza grattugiata di 1 limone
    • 40 g di cedro candito
    • 40 g di uva passa
    • 70 g di cioccolato fondente
    • 7 g di semi di anice
    • 25 g di lievito di birra
    • Cannella
    • 1 tazzina d’olio extravergine d’oliva
    • Burro
    • Sale q.b.

    Preparazione
    Montate a neve ben ferma gli albumi con un’idea di sale, sbattete i tuorli con lo zucchero e poi uniteli agli albumi. Aggiungete l’olio, la farina, il lievito, i semi d’anice e mescolate per bene. Ora, mettete il composto da parte e lasciatelo lievitare per 24 ore. Trascorso il tempo, aggiungete il cedro candito, l’uvetta, la scorza del limone, un cucchiaio di cannella in polvere e il cioccolato tritato e mescolate. Ora, seconda lievitazione: imburrate una tortiera e ricopritela con carta oleata, riempitela con l’impasto a fate lievitare per altre 24 ore. Il giorno dopo, potete finalmente cuocere la vostra pizza dolce, in forno caldo a 200° per un’ora.

    Ricette dolci di Pasqua: la Colomba tradizionale
    Dolci di Pasqua colomba tradizionale
    La Colomba Tradizionale si può acquistare già pronta, oppure provare a prepararla a casa, con le proprie mani e tanta soddisfazione in più! Vediamo come:
    Ingredienti

    • 150 g di zucchero
    • Scorza grattugiata di 1 limone
    • 500 g di farina
    • 30 g di lievito di birra
    • 4 tuorli e 1 albume
    • 1 tazzina di latte
    • 1 bustina di granella di zucchero
    • 50 g di cedro candito
    • 50 g di scorza d’arancia candita
    • 2 cucchiai di mandorle pelate e tostate
    • Sale q.b.

    Preparazione
    Mettete sul fuoco un pentolino con 6 cucchiai d’acqua, aggiungete lo zucchero e fate sciogliere a fiamma dolce.

    Aggiungete poi la scorza del limone, allontanate dal fuoco e fate raffreddare. Quando lo sciroppo sarà freddo, unite la farina e un pizzico di sale. Quindi, il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida e infine i tuorli, uno ad uno. Impastate fino a quando inizieranno a formarsi le bolle, quindi ponete il composto in una ciotola, coprite con un panno e lasciate lievitare per almeno 4 ore, al caldo. Dopodiché, riprendete in mano l’impasto, lavoratelo un po’ e aggiungete i canditi. Versate il tutto in uno stampo imburrato a forma di colomba e fate lievitare per due ore in luogo caldo. Ora spennellate la colomba pasquale con l’albume, cospargetela con la granella di zucchero e con le mandorle, e infornatela a 200 gradi per 10 minuti, poi scalate a 190 e proseguite la cottura per 30/40 minuti.

    Ricette dolci di Pasqua: l’Uovo di cioccolato
    Dolci di Pasqua uovo di cioccolato
    Non potevamo concludere la nostra carrellata di dolci di Pasqua senza l’amato Uovo di Cioccolato, il re dei dessert pasquali! Di solito si compra nel supermercati o nelle pasticcerie artigianali, ma se avete voglia, e tempo, perché non cimentarvi voi come provette cioccolataie? Ecco, di seguito, la ricetta dell’uovo di Pasqua casalingo:
    Ingredienti e materiale occorrente

    • 500 g di cioccolato fondente o al latte
    • 2 stampi per uova di Pasqua
    • 1 pentolino in metallo
    • 1 recipiente di plastica
    • 1 spatola per dolci

    Preparazione
    Fate bollire due dita d’acqua dentro ad un pentolino abbastanza capiente. Nel frattempo, spezzettate il cioccolato e mettetelo in un recipiente più piccolo, non appena l’acqua bolle fatelo sciogliere a bagnomaria. Una volta liquefatto, mescolate e versate velocemente dentro agli stampi. Spalmatelo con l’aiuto di una spatola in modo da creare uno strato omogeneo in ciascuno stampo. Fate raffreddare e mettete gli stampi in frigo per circa un’ora. Dopodiché, se le due metà sono ben solidificate, toglietele dallo stampo facendo attenzione a non romperle. A questo punto dovete comporre l’uovo unendo le due metà. Per fare ciò, dovete scaldare in forno una teglia, quando sarà bella calda, poggiateci le due parti dell’uovo, in modo da sciogliere i bordi. Ora potete saldarli insieme, non prima di aver inserito una piccola sorpresina dentro. Et voilà, l’uovo di cioccolato è pronto per essere avvolto in una bella carta festosa!

    Se cercate qualche altra sfiziosa idea per un dolce di Pasqua leggete anche:
    Ricette Dolci Pasqua: coniglietti glassati
    Dolci Pasqua: come fare una torta a forma di coniglio
    Dolci: la ciambella di Pasqua
    Dolci di Pasqua 2011: le formaggelle sarde

    1432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli PraticiCucinaDolciPasqua 2016Primo PianoRicetteRicette Pasqua Ultimo aggiornamento: Giovedì 28/04/2011 10:35
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI