Rapporti virtuali: le regole del cybersex

Rapporti virtuali: le regole del cybersex
da in Coppia, In Evidenza, giochi-erotici, Internet, trasgressione
Ultimo aggiornamento:

    E’ diventata la trasgressione del momento quella di filmarsi mentre si fa l’amore e poi mettere on line video hard, oppure guardare quelli di altre coppie (e non solo) dal proprio computer. Cosa c’è dietro la pornografia artigianale home made? Chi mette on line i propri video e perchè lo fa?
    Raccontateci la vostra esperienza!

    Sono migliaia le coppie che caricano i propri video hot su siti internet “specializzati” nel settore come YouPorn, PornoTube, XTube, che rievocano nel nome il più casto YouTube, e che hanno portato il mercato del vecchio porno in dvd ad un calo delle vendite pari al 15% in soli due anni. Uno dei motivi del successo di questi video casalinghi è la durata breve dei filmati e il maggiore realismo di ciò che si vede, che dà l’impressione di spiare una comune coppia in intimità, senza essere visti. Ma quali sono le coppie che fanno cybersesso e perchè lo fanno?
    Sono coppie normalissime che vogliono sperimentare nuovi giochi erotici e nuove fantasie servendosi della tecnologia. In generale scelgono di mettersi on line perchè vogliono provare piacere nell’essere visti “all’opera” senza essere riconoscibili, questo permette di lasciarsi andare con maggiore libertà. Il sesso virtuale è una forma di erotismo disponibile, gratuita e immediata, da consumare nell’anonimato e nella privacy della propria casa. Chi mette on line le proprie prestazioni generalmente ha una buona dose di esibizionismo, la coppia è accomunata da questa trasgressione che diventa un motore erotico potentissimo.

    La gelosia di solito non esiste, perchè quella che si vede in video non si considera la propria donna nuda esposta agli occhi di centinaia di visitatori, ma semplicemente un avatar spersonalizzato, oppure, quando un pizzico di gelosia viene fuori, mette ancora più pepe alla situazione, scatenando un fattore di possessività che si traduce in maggiore desiderio sessuale. Nel complesso, non si può giudicare nè un fenomeno positivo nè negativo, ma come ogni fantasia erotica, può considerarsi un bene se porta complicità e benefici nella coppia e un male se crea eccessiva dipendenza dal sesso virtuale inibendo i rapporti di coppia in real life. Sta tutto nel non abusarne troppo.

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CoppiaIn Evidenzagiochi-eroticiInternettrasgressione Ultimo aggiornamento: Lunedì 30/01/2012 09:45
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI