Prova Costume: la dieta dell’Ipnosi Attiva

Prova Costume: la dieta dell’Ipnosi Attiva
da in Alimentazione, Dieta E Fitness, Primo Piano, Prova Costume, Estate 2010, peso
Ultimo aggiornamento:

    la dieta dell’Ipnosi Attiva

    Secondo le ultime statistiche l’80% degli italiani non è pronto per la prova costume, nel Bel Paese si mangia un pò troppo o forse semplicemente si mangia male, si propende per cibi grassi ma veloci da preparare e si opta per cotture più rapide ma meno sane. Ma come fare ad arrivare in forma alla prova costume anche se siamo già a fine maggio? Le soluzioni sono due, o puntate sulla prossima estate se i chili da perdere sono troppi, oppure se non avete troppi chili da perdere potete seguire una dieta sana e a ridotto contenuto di grassi in questo modo in un mese riuscirete a perdere circa 4 – 5 chili.

    L’ultima frontiera per prepararsi alla prova costume è la dieta dell’ipnosi attiva, in pratica si associa una sana alimentazione a questa terapia di ipnosi che in teoria dovrebbe aiutare a rafforzare la nostra povera forza di volontà che, quando si tratta di seguire una dieta, lascia sempre a desiderare.

    La dieta dell’Ipnosi Attiva è stata inventata dallo psicologo Stefano Benemeglio che ha fondato “Discipline Analogiche” una terapia che serve a rafforzare la forza di volontà verso il cibo nei pazienti che seguono una dieta.

    Stefano Benemeglio ha dichiarato: “L’Ipnosi Attiva non è propriamente una tipologia di dieta ma una tecnica con la quale si può dimagrire perché si riesce ad affrontare meglio la dieta, di qualunque tipo essa sia, senza quella sensazione di frustrazione e di privazione che usualmente caratterizza le diete“.

    Voi ricorrereste all’ipnosi per riuscire a dimagrire? Quanto tempo passa prima che vi stancate di una dieta?

    Foto da:
    www.drep.org

    344

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneDieta E FitnessPrimo PianoProva CostumeEstate 2010peso

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI