Pilates per rafforzare gli addominali

da , il

    Il pilates è una disciplina che è sbarcata in Italia da pochi anni ma che ha già moltissimo seguito, oggi vediamo degli esercizi che servono per rafforzare gli addominali e rendere l’addome piatto. Seguite passo passo le indicazioni e sono certa che otterrete i primi risultati già dopo qualche settimana.

    Vi consiglio di usare un tappetino dato che questi esercizi si fanno a terra.

    Posizione di partenza

    Stendetevi supine con le gambe unite e i piedi in posizione rilassata. Mettete le braccia tese all’indietro e fate attenzione a tenere la colonna vertebrale ben aderente al tappetino.

    Il Movimento

    Alzate le braccia e quando i gomiti arrivano all’altezza del naso alzate la testa portando il mento al petto. Poi gradualmente arrivate a sedervi, continuate il movimento fino a toccare la punta dei piedi con le mani. Adesso dovete fare il movimento al contrario, contraete i glutei e tornate alla posizione di partenza.

    La Respirazione

    Inspirate durante la prima fase, poi espirate durante il movimento di salita, inspirate quando tornate alla pozione di partenza e infine espirate quando la schiena arriva a terra.

    Ripetete questo movimento per 5 volte, le prime volte potete flettere le ginocchia ma poi man mano cercate di non farlo più. Svolgete l’esercizio molto lentamente, l’ideale sarebbe sentire le vertebre, l’una dopo l’altra, che si staccano dal suolo.

    Foto da:

    www.comune.castelbelforte.mn.it

    pilateswithamy.com

    consiglibellezza.blogspot.com

    fitbottomedgirls.blogspot.com

    dietaclub.quotidiano.net