Picchiata selvaggiamente per strada, i passanti scattano foto senza soccorrerla

È successo ad una donna in Pennsylvania: brutalmente aggredita da un uomo, che l'ha picchiata in modo selvaggio, è rimasta riversa a terra in stato di incoscienza. I passanti, anzichè prestarle soccorso, hanno estratto i loro smartphone e si sono messi a scattare fotografie.

da , il

    Picchiata selvaggiamente per strada, i passanti scattano foto senza soccorrerla

    Uno sconvolgente episodio è accaduto in Pennsylvania (USA), dove una donna è stata picchiata selvaggiamente senza essere soccorsa dai passanti. Anziché aiutarla, nonostante fosse incosciente a terra, si sono limitati ad estrarre gli smartphone per scattare alcune macabre fotografie. La polizia di Pittsburgh indaga senza sosta per assicurare alla giustizia l’aggressore.

    Vittima del brutale pestaggio e oggetto degli scatti dei passanti

    Un video inquietante, emerso dalle registrazioni di una telecamera di sorveglianza della zona, mostra quegli istanti di pura bestialità, in cui un uomo ha aggredito la vittima per strada, con una violenza inaudita.

    Nel filmato appaiono distintamente diverse persone, che secondo le prime ricostruzioni sarebbero passanti estranei al pestaggio, mentre scattano foto intorno al corpo inerme della donna, senza soccorrerla.

    Dalle immagini si evince che la vittima stava camminando per strada senza alcun apparente turbamento, prima che l’aggressore le si avvicinasse e la colpisse con violenti pugni al volto e calci, colpita anche mentre era a terra.

    Spunta anche un macabro selfie con la vittima

    Gli inquirenti lavorano senza sosta per assicurare il criminale alla giustizia, mentre sarebbero 5 le persone attualmente sotto la lente della polizia: questo, infatti, il numero dei presenti che, telefono in mano, stavano scattando le foto alla vittima.

    Un testimone dell’accaduto avrebbe dichiarato di essersi trovato a passare davanti a una donna riversa al suolo, affiancata da un altro individuo intento a scattare un selfie. La vittima è rimasta a terra sino a che non ha ripreso conoscenza, per poi chiedere aiuto da sola.