Natale 2016

Per dimagrire arriva il chewing-gum all’ormone spezza-fame. Ci sarà da fidarsi?

Per dimagrire arriva il chewing-gum all’ormone spezza-fame. Ci sarà da fidarsi?
da in Alimentazione, Bellezza, Dieta E Fitness, Salute E Benessere, peso, prodotti dimagranti
Ultimo aggiornamento:

    Chewing gum ormoni per dimagrire

    Dimagrire semplicemente masticando un chewing-gum… che ne dite, vi attira come sistema per perdere peso, o vi sembra “sospetto”? Intanto, non si tratta naturalmente di una normale gomma senza zucchero, come quelle che, effettivamente, a volte ci mettiamo in bocca proprio per tacitare i morsi della fame (ottenendo l’effetto opposto, di solito), ma di un prodotto speciale a base di ormoni. Nello specifico, l’ormone che regola il senso di sazietà, che può essere rilasciato nel nostro organismo anche per via orale, proprio masticando un chewing-gum che lo contenga.

    A progettare la speciale gomma spezza-fame, è stato un gruppo di ricercatori chimici coordinati dal dott. Robert Doyle della Syracuse University (USA), che è riuscito a sintetizzare l’ormone Pyy: “ un ormone che sopprime l’appetito – ha spiegato Doyle – ma, se assunto per via orale, viene distrutto nello stomaco e difficilmente arriva nell’intestino”. Stanti così le cose, visto che è proprio grazie al Pyy e alle sue quantità rilasciate naturalmente dall’organismo che noi bruciamo le calorie ingerite e non ingrassiamo, come si può fare per mantenerlo attivo fino all’arrivo nel nostro intestino, in modo che agisca a lungo ed efficacemente come inibitore della fame?

    “Camuffandolo”, hanno pensato gli scienziati. E così, è nata l’idea del confetto da masticare a base di vitamina B12 (che riesce a mantenersi “intatta” per quasi tutto il ciclo digestivo) e cui si è associato proprio l’ormone Pyy. “Ce l’abbiamo fatta – ha commentato Doyle – e siamo molto entusiasti dei risultati. Il passo successivo consiste nel trovare il modo di inserire la coppia B-12-Pyy in un alimento, che potrebbe essere la gomma da masticare o una compressa per via orale.

    Una sorta di integratore alimentare per aiutare le persone a perdere peso, più o meno con lo stesso meccanismo delle gomme per smettere di fumare”. Il dott. Doyle ha anche spiegato come funzionerà praticamente questo chwing-gum dimagrante: la persona dovrà fare un pasto normale (equilibrato) e immediatamente dopo masticherà la gomma.

    Poiché l’effetto anti-fame si fa sentire dopo un tempo di circa 3-4 ore, va da sé che al pasto successivo il senso di appetito sarà decisamente inferiore, e questo permetterà di mangiare di meno senza soffrire. Sinceramente non so come commentare questa notizia, da un lato mi sembra una buona cosa, perché tutto sommato non credo che una gomma con questo ormone Pyy possa “scombussolare” più di tanto. Dall’altro, però, mi pare una forzatura. Voi, care amiche, cosa ne pensate? Lo usereste per perdere qualche chilo?

    512

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBellezzaDieta E FitnessSalute E Benesserepesoprodotti dimagranti

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI