Peli incarniti dopo la depilazione, come eliminarli?

Peli incarniti dopo la depilazione, come eliminarli?
da in Bellezza, Chiacchiere fra amiche, depilazione
Ultimo aggiornamento:

    peli incarniti

    Oggi parliamo di un problema poco carino ma molto comune: i peli incarniti! Ebbene si, i fastidiosissimi peli che crescono sotto pelle e che non se ne vanno con la ceretta ed il rasoio, anzi, vengono procurati proprio dalla depilazione. I peli incarniti non risparmiano nessuno, ma è anche vero che se per alcune sono una battaglia quotidiana, per altre si verificano solo di rado, alla base del controllo di questo inestetismo ci sono anche nostre abitudini sbagliate, ad esempio una poca idratazione.

    La prima regola per eliminare, o quanto meno ridurre, i peli incarniti è idratare con cura la vostra pelle, il mio consiglio è di usare una crema idratante tutte le sere, vanno bene quelle del supermercato, io uso quelle per le pelli molto secche e devo dire che la mia pelle è liscissima e morbida, inoltre i peli incarniti sono notevolmente ridotti.

    Tenete presente che se cute è rigida o si ispessisce il pelo non riesce a uscire e quindi cresce sotto pelle.

    La depilazione con il rasoio è quella più dannosa per la nostra pelle perchè è quella che più alimenta la crescita dei peli superflui, la ceretta invece indebolisce il pelo e quindi ne rende difficoltosa la crescita, ma anche qui ogni tanto può capitare.

    Per far uscire il pelo incarnito ed eliminarlo potete seguire varie strade:

    • un gel a base di retinoidi che vi deve prescrivere uno specialista
    • passare sulle zone interessate la pietra pomice sotto la doccia
    • massaggiare la pelle con il guanto di crine sempre sotto la doccia
    • i peli che proprio si tolgono li dovete eliminare manualmente con una pinzetta

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaChiacchiere fra amichedepilazione Ultimo aggiornamento: Lunedì 04/07/2011 11:51
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI