Pasta fredda: sei ricette da non perdere! [FOTO]

Pasta Fredda

Vi piace la pasta fredda? Volete provare qualche ricetta sfiziosa ma non sapete da dove cominciare? Scopriamo tutti i segreti per preparare in casa la famosa pasta fredda, i consigli per farla durare in frigorifero e le opzioni migliori per i condimenti. Ecco per voi sei ricette per iniziare ad avventurarvi nel mondo delle insalate di pasta, per cambiare ricette e, man mano, imparare ad inventarle: con un po’ di fantasia, e gli ingredienti che avete già in casa, potrete infatti preparare dei piatti squisiti, leggeri e perfetti per affrontare il caldo estivo.

  • Insalata di pasta mediterranea
  • Insalata di pasta
  • Pasta estiva
  • Pasta fredda
  • Pasta fredda per l'ufficio

Scegliere la pasta
La pasta fredda non è difficile da fare ma dovete seguire alcuni accorgimenti per fare in modo che risulti pasta scotta e soprattutto che non si attacchi con l’odioso effetto colla!
I formati migliori per fare le insalate di pasta sono:

  • Farfalle
  • Pennette
  • Ruote
  • Mezze penne rigate

Noi vi suggeriamo le farfalle, che sono anche carine da vedere in tavola, evitate le conchiglie o quei formati in cui resta un po’ di acqua dentro, quelli sono perfetti da fare con i legumi o nelle minestre!

Cottura della pasta
La cosa fondamentale nella preparazione di questa ricetta è non far scuocere la pasta per nessun motivo, scolatela al dente e poi nello stesso scolapasta sciacquatela con l’acqua fredda per bloccare la cottura. La pasta va asciugata, quindi preparate un telo di stoffa pulitissima molto grande in modo che potete stenderci sopra la pasta e poi con un altro asciugatela bene, dopo di che lasciatela all’aria fresca per 5 minuti. Mettete la pasta in una insalatiera e conditela con un po’ di olio extravergine di oliva. Non mettete qualsiasi cosa vi ritrovate in casa nella vostra insalata di pasta, servono al massimo 4 ingredienti diversi di cui uno dominante, le verdure ovviamente non contano, però se mettete il tonno, non c’è bisogno di mettere il salame, il prosciutto o la carne Simmenthal. Se usate le verdurine sott’aceto sciacquatele bene sotto l’acqua corrente in modo che vada via il retro gusto acidulo. Se la pasta la lavate e la asciugate bene, basteranno 2/3 cucchiai di olio extravergine di oliva per 350/400 gr di pasta, quindi meno di un cucchiaio a persona, che è una dose perfetta per non esagerare con le calorie. Tenete la pasta in frigo, fino al momento di servirla. La pasta fredda potete anche prepararla con largo anticipo e tenerla in frigo anche per 2 giorni, ben coperta con la pellicola trasparente, in modo che non assorba i cattivi odori che albergano nel frigorifero.

Le ricette per la pasta fredda
A questo punto ecco per voi 6 ricette sfiziose da provare subito!

  • Insalata di pasta mediterranea
  • Insalata di pasta
  • Pasta estiva
  • Pasta fredda
  • Pasta fredda per l'ufficio
Segui Pour Femme

Venerdì 17/07/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Paper Project
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su