Pasta di sale per bambini

Pasta di sale per bambini
da in Bambini, Fai Da Te, Mamma, Primo Piano, decorazioni, hobby, pasta di sale, stampi-biscotti
Ultimo aggiornamento:

    Abbiamo già visto la ricetta base della pasta di sale. Abbiamo anche visto come realizzare fiori, frutta, foglie, bamboline, come colorare gli oggetti e come asciugarli. Nella ricetta base per fare la pasta di sale, oltre alla farina e al sale, servono acqua e colla vinilica che rende gli oggetti più resistenti e duraturi. Abbiamo anche visto la ricetta alternativa, la cosiddetta pasta di mais che si fa con la maizena. Possiamo fare in modo che anche i bambini, anche quelli più piccoli, si divertano a creare con la pasta di sale. Dato che i bambini, soprattutto quelli piccoli, tendono ad assaggiare tutto, o a mettersi le dita in bocca, per la ricetta della pasta di sale, bisogna lasciare perdere la colla vinilica.


    Non si deve neppure colorare l’impasto con le tempere, ma procedere alla colorazione dopo che gli oggetti sono stati creati. In ogni caso non lasciate i bambini da soli mentre “pasticciano” con la pasta di sale.

    Ricetta:

  • Sale fine;
  • Farina;
  • Acqua in quantità variabile, a seconda di come volete l’impasto.
  • Il sale andrebbe frullato, così da diventare impalpabile. Farina e sale devono essere nella stessa quantità.

    Utensili:

    Dato che gli artisti saranno i bambini, evitate utensili taglienti e appuntiti.

    Fornite loro degli stampini da biscotti, ma sappiate che i più piccoli apprezzeranno usare unicamente le loro manine per modellare.

    Quando avranno terminato di creare oggetti, e questi si saranno asciugati aiutateli a colorarli con gli acquarelli o le tempere.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniFai Da TeMammaPrimo Pianodecorazionihobbypasta di salestampi-biscotti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI