Pasqua 2017

Le ricette di Pasqua, tante idee per decorare la casa e la tavola di Pasqua, i lavoretti e le poesie per i bambini e le idee su cosa fare il giorno di Pasquetta

Pasqua 2011 al cinema: per i bambini arriva “Hop”, coniglietto pasquale

Pasqua 2011 al cinema: per i bambini arriva “Hop”, coniglietto pasquale
da in Bambini, Cartoni animati, Cinema, Film, Pasqua
Ultimo aggiornamento:

    Se pensate ad una serata al cinema con i bambini per la Pasqua 2011, allora vi segnalo la pellicola perfetta per l’occasione, che divertirà grandi e piccini. S’intitola “Hop”, ed è un lungometraggio in parte animato e in parte interpretato da attori in carne e ossa, secondo un ormai collaudato mix che fu inaugurato, come ricorderete, dal divertentissimo “Roger Rabbit”. E non a caso ho citato il buffo coniglio protagonista della pellicola di Robert Zemeckis, perché anche Hop racconta le vicissitudini di un coniglietto in un mondo di umani.

    Uno molto speciale però, nientemeno che il figlio, un po’ ribelle, del Coniglio di Pasqua, un personaggio immaginario, un po’ come Babbo Natale, amatissimo dai bambini anglosassoni, perché è colui che nasconde le uova per la tradizionale “caccia” che vede impegnati proprio i più piccini. Dunque, in questa storia tutto comincia dall’isola di Pasqua, dove abita il coniglio padre e la sua famiglia.

    Il nostro peloso protagonista, dovrebbe seguire la tradizione paterna e incarnare il ruolo del coniglio che porta le uova ai bambini ma… ha ben altri progetti. Un bel giorno scappa dall’isola per andare ad Hollywood e tentare di sfondare come batterista. Durante il tragitto, viene però accidentalmente investito da Fred, un ragazzo senza arte né parte, tormentato da un padre che lo vorrebbe vedere sistemato, il quale si vedrà costretto a soccorrere l’animale e offrirgli alloggio e cure.

    La convivenza si rivelerà piuttosto complicata, anche perché il coniglietto ha tutto tranne che un carattere accomodante… Naturalmente ci sarà il lieto fine, con i due protagonisti che si ritroveranno, alla fine della storia, più maturi, consapevoli e felici. Date un’occhiata al trailer (il coniglietto è doppiato da Francesco Facchinetti, Fred da Luca Argentero) e programmate la vostra serata. Il film è nelle sale italiane dal 1° aprile ed è adatto a bambini dai 5 anni in su.

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniCartoni animatiCinemaFilmPasqua