Natale 2016

Paris Haute Couture, la sfilata di Giorgio Armani Privé Autunno/Inverno 2012/2013 [FOTO]

Paris Haute Couture, la sfilata di Giorgio Armani Privé Autunno/Inverno 2012/2013 [FOTO]
da in Alta moda, Giorgio Armani, Moda, Moda Autunno Inverno 2012 2013
Ultimo aggiornamento:

    Con una sfilata di gran classe va in scena la collezione di Giorgio Armani Privé a Paris Haute Couture. Come sempre Re Giorgio incanta il pubblico presente con una linea di alta moda raffinatissima, che guarda al passato ma che ha una modernità spiazzante. Ha sfilato proprio ieri la collezione autunno-inverno 2012/2013, presso le sale del Palais de Chaillot al Trocadero: la donna di Giorgio Armani è sofisticata e raffinata e ama indossare i pantaloni che rende elegantissimi per qualsiasi occasione.

    Dopo la sfilata al Ritz di Atelier Versace e quella di Giambattista Valli, ecco un altro grandissimo della moda italiana che porta a Parigi il suo gusto e la sua classe. Come sempre le sfilate di Armani sono un inno al buon gusto e alla moderazione nella moda anche se non manca qualche tocco originale e stravagante.

    Il dettaglio stravagante nella collezione Giorgio Armani Privè autunno inverno 2012-2013 sono i copricapo gioiello, realizzati con una speciale rete in cui sono incastonate pietre e paillettes.

    Immancabili nella moda di Armani i classici quanto chic completi con pantaloni ampi e giacche scivolate che seguono alla perfezione la shilouette delle modelle. Colori che stupiscono come il blu notte, brillantissimo e i glicine che ingentiliscono cappotti e classici tailleur pantalone.

    Armani prende l’occasione della sua sfilata alta moda anche per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e per ribadire quale sia il suo concetto di moda: “Molti fanno del bel pret à porter, magari di lusso, ma non alta moda che è tutta un’altra cosa.

    C’è il fatto a mano e l’unicità. E poi sono abiti per quel pugno di donne internazionali che se li possono permettere, non per tutte. Non sempre essere ricchi vuol dire essere anche generosi e soprattutto capire la bellezza delle lavorazioni e delle forme“.

    Non solo esibizione e ostentazione: l’alta moda è soprattutto un lavoro concettuale e artigianale. Troppo facile sarebbe stupire il pubblico con scenografie esagerate e abiti da circo, più difficile è invece, proprio come fa Armani, creare una collezione che stupisca per le proporzioni, per l’uso di stoffe e materiali unici e pregiati.

    Il lusso di Armani non è fatto di abiti di chiffon o paillettes “da sera” ma di completi pantalone costruiti alla perfezione, come una vera e propria opera d’arte. Pantaloni e giacche in velluto e seta che si muovono ad ogni passo, creando una sinfonia di raffinatezza e lusso davvero perfetta.

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta modaGiorgio ArmaniModaModa Autunno Inverno 2012 2013

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI