Natale 2016

Paola Torrente, la curvy seconda classificata a Miss Italia 2016 tra le polemiche

Paola Torrente, la curvy seconda classificata a Miss Italia 2016 tra le polemiche
da in Attualità, Bellezza, Miss Italia
Ultimo aggiornamento:
    Paola Torrente, la curvy seconda classificata a Miss Italia 2016 tra le polemiche


    Miss Italia 2016
    è Rachele Risaliti ma la vera sorpresa della 77edizione del concorso più longevo d’Italia è la seconda classificata, Paola Torrente, la Miss Curvy. Quest’anno Miss Italia ha infatti incluso una novità nel concorso: l’introduzione della categoria curvy, per le ragazze formose, fino alla taglia 46. La patron Patrizia Mirigliani ha presentato questa novità come una conquista del concorso, perché la bellezza non deve più basarsi su canoni estetici rigidi, bensì avere un’accezione più completa del termine. E’ stata salutata da tutti con favore, ma in realtà ha poi creato delle polemiche.

    Già infatti prima della scelta delle 10 finaliste, proprio Paola Torrente è stata al centro, suo malgrado, di un’antipatica discussione. Era insieme alle altre 19 concorrenti nella fase in cui si prevedeva l’eliminazione diretta di 10 di queste con il metodo testa-a-testa. In questo caso si è scontrata con la pugliese Viviana Vogliacco. La madre di quest’ultima, quando è stata eliminata, non ha trattenuto la rabbia e si è sfogata al microfono dicendo che le curvy avrebbero dovuto gareggiare in una categoria a parte. Immediata la reazione del conduttore Francesco Facchinetti e di Patrizia Mirigliani, che hanno sottolineato come il concorso debba prescindere dalle misure e puntare alla bellezza, sia esteriore, che interiore. E’ stato fatto un passo avanti abolendo le taglie nel concorso e ciò che ha chiesto la madre della concorrente sarebbe un clamoroso insuccesso.

    Paola Torrente facebook

    Fatto sta che Paola Torrente, 22 anni, di Salerno, non solo è andata avanti tra le prime 10, ma addirittura per un soffio non è diventata Miss Italia. Si è infatti classificata seconda. Alta 1,80 la ragazza originaria di Sarno è stata molto apprezzata, sia dalla giuria tecnica che dal pubblico.

    Gareggiava con le altre 39 finaliste, tra le quali c’erano anche altre 2 curvy. Paola studia ingegneria all’Università ed è arrivata alla finale di Miss Italia con la fascia di Miss Italia Curvy Keyra Campania. E spera proprio che questo appellativo le porti fortuna: il suo sogno è di lavorare infatti nel mondo della moda curvy. Per ora si gode l’inaspettato successo e sembra non essere toccata dalla polemica che sta crescendo sui giornali e sui social. C’è addirittura chi parla di finto buonismo per aver permesso la partecipazione a Miss Italia a ragazze che non rientrano nei canoni estetici a cui siamo abituati. Una polemica che non è solo contro di lei ovviamente, ma anzi ci sono tanti suoi fan che l’avrebbero voluta reginette d’Italia in quanto rappresenta una bellezza mediterranea e più “della porta accanto”. C’è chi l’ha definita la vincitrice morale di Miss Italia 2016. Una cosa è certa: spesso le ragazze arrivate seconde a Miss Italia cadono nell’oblio, ma lei la scena l’ha conquistata. Voi che ne pensate?

    CHI E’ MISS ITALIA 2016 RACHELE RISALITI

    547

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàBellezzaMiss Italia

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI