Natale 2016

Oscar, tutti i vincitori dagli anni ’70 a oggi [FOTO]

Oscar, tutti i vincitori dagli anni ’70 a oggi [FOTO]
da in Attori, Attrici, Oscar
Ultimo aggiornamento:

    La cerimonia di consegna degli Oscar rappresenta l’evento cinematografico più prestigioso, famoso, mediatico, affascinante ed emozionante al mondo che ha consacrato tanti divi del cinema mondiale, regalando fama e successo planetario. Gli Academy Awards vengono conferiti dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, un’organizzazione professionale onoraria costituita da personalità del settore (attori, registi, produttori, sceneggiatori, tecnici per lo più statunitensi), ai migliori attori, attrici, sceneggiatori, film, documentari, costumi, effetti speciali, canzoni, cortometraggi, ecc. dell’anno. La prima edizione degli Oscar si svolse il 16 maggio del 1929 al Roosevelt Hotel di Hollywood Boulevard e in quell’occasione Janet Gaynor vinse l’ambita statuetta come migliore attrice protagonista grazie alle sue interpretazioni in Settimo cielo, L’angelo della strada e Aurora.

    Negli anni Settanta, l’attrice e cantante statunitense Liza Minnelli ha vinto il suo primo e finora unico Oscar come migliore attrice protagonista per aver recitato il ruolo di Sally Bowles nel film musicale Cabaret, diretto e prodotto da Bob Fosse. Gli anni ’80 hanno consacrato una delle più autorevoli e geniali attrici contemporanee, Meryl Streep. Ha vinto il suo primo Oscar nel 1980 come migliore attrice non protagonista per la sua l’interpretazione in Kramer contro Kramer. Nel 1983 si è aggiudicata il suo secondo Oscar, ma questa volta come migliore attrice protagonista grazie al film Sophie’s choice. L’attrice, doppiatrice e produttrice cinematografica statunitense ha poi vinto il terzo Oscar come migliore attrice protagonista nel 2012 per la sua interpretazione in The Iron Lady. Attualmente Meryl Streep detiene il record di candidature al Premio Oscar: 19, di cui 3 vinti.

    Durante gli anni ’90, Clint Eastwood ha dominato le scene hollywoodiane. Il duro di Hollywood ha vinto l’Oscar come miglior film e come miglior regista nel 1993 grazie al film Gli spietati, diventando una delle star più acclamate e amate di Hollywood. Due anni dopo ha ricevuto il premio Oscar alla memoria Irving G. Thalberg.

    Il 1997 è stato l’anno dei formidabili e anticonformisti fratelli Joel ed Ethan Cohen, premiati per la migliore sceneggiatura originale grazie al film Fargo. Nel 1998 il kolossal Titanic di David Cameron ha sbancato gli Oscar vincendo 11 statuette, raggiungendo il record di Ben-Hur e Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re. Nel 1999 l’attore toscano Roberto Benigni ha vinto il premio Oscar come migliore attore per via della sua magistrale interpretazione in La vita è bella. La vita è bella ha ricevuto altri due Oscar come migliore colonna sonora e miglior film straniero. Negli anni Duemila hanno vinto l’Oscar Russell Crowe come migliore attore protagonista per Il Gladiatore nel 2001, Denzel Washington come miglior attore per il ruolo di Alonzo Harris in Training Day del regista afroamericano Antoine Fuqua, Halle Berry come migliore attrice protagonista per il film Monster’s Ball – L’ombra della vita, Nicole Kidman come migliore attrice protagonista in The Hours e Adrien Brody come miglior attore protagonista grazie al film Il pianista. Tra i miglior film premiati spiccano Million Dollar Baby, The Departed – Il bene e il male, Non è un paese per vecchi e The Hurt Locker.

    GUARDA LE FOTO DEI VINCITORI DEGLI OSCAR 2015

    604

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttoriAttriciOscar

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI