Oscar 2017 nomination, Fuocoammare candidato come miglior documentario

da , il

    La cerimonia di consegna degli Oscar 2017 si svolgerà il 26 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles. L’89ª edizione della cerimonia degli Oscar sarà condotta dal presentatore televisivo, comico e doppiatore statunitense Jimmy Kimmel. Oggi sono state annunciate le nomination in diretta su internet. Il documentario diretto da Gianfranco Rosi, Fuocoammare, è stato nominato nella cinquina finale per gli Oscar 2017 insieme a I am not your negro di Raoul Peck, Life animated di Roger Ross Williams, O.J.: Made in America di Ezra Edelman e 13th di Ava DuVernay. Il docufilm, girato a Lampedusa, è stato già premiato con l’Orso d’oro per il miglior film al Festival di Berlino 2016 e si è aggiudicato il 37th Critics Circle Film Award a Londra come miglior documentario oltre all’Efa 2016, l’Oscar europeo sempre all’interno della sua categoria.

    Il regista e documentarista italiano Gianfranco Rosi ha espresso tutta la sua gioia e soddisfazione in collegamento streaming da Tokyo: “Alla notizia della candidatura ho avuto un brivido, questo è stato un anno meraviglioso. Aver portato Lampedusa ad Hollywood è una cosa bellissima. Non ci credevo più per tutte le varie previsioni – ha concluso Rosi – sapevo sarebbe stata una battaglia fino all’ultimo, nulla era scontato”.

    Il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini ha scritto in una nota: “Un ulteriore, importante riconoscimento per un film che racconta con poesia e con crudezza storie universali e di grande attualità. L’Italia è orgogliosa di essere rappresentata sulla scena internazionale da un film così bello e profondo”.

    SCOPRI I VINCITORI DEI PREMI OSCAR DAGLI ANNI ’70 A OGGI

    Boom di nomination per il musical La La Land di Damien Chazelle con Emma Stone e Ryan Gosling, che con le 14 candidature eguaglia il record di Titanic di James Cameron e di Eva contro Eva di Joseph Mankiewicz. Ben otto nomination per Arrival e Moonlight. Sei nomination per La battaglia di Hacksaw Ridge, Lion e Manchester by the sea.

    I candidati a miglior film sono Arrival, Barriere, La battaglia di Hacksaw Ridge, Hell or High Water, Il diritto di contare, La La Land, Lion, Manchester by the sea e Moonlight. A contendersi il premio come migliore attrice protagonista sono: Isabelle Huppert per Elle, Ruth Negga per Loving, Natalie Portman per Jackie, Emma Stone per La La Land e Meryl Streep per Florence. Le candidate al premio come migliore attrice non protagonista sono: Viola Davis per Barrier, Naomie Harris per Moonlight, Nicole Kidman per Lion, Octavia Spencer per Il diritto di contare e Michelle Williams per Manchester by the sea.

    Per quanto riguarda i candidati al premio come miglior attore protagonista sono: Casey Affleck per Manchester by the sea, Andrew Garfield per Hacksaw Ridge, Ryan Gosling per La La Land, Viggo Mortensen per Captain Fantastic e Denzel Washington per Barriere. Gli attori non protagonisti candidati all’Oscar sono: Dev Patel per Lion, Michael Shannon per Animali notturni, Lucas Hedges per Manchester by the Sea, Jeff Bridges per Hell or High Water e Mahershala Ali per Moonlight.

    SCOPRI TUTTI GLI EVENTI DEL 2017 CHE NON PUOI NON SEGUIRE