Oscar 2017 Casey Affleck e Emma Stone hanno vinto il premio come attore e attrice protagonista

da , il

    Gli Oscar 2017 hanno consacrato come miglior attore e attrice protagonista i due super favoriti: Casey Affleck per la sua interpretazione in Manchester by the sea ed Emma Stone per La la Land .

    La cerimonia si è svolta questa notte al Dolby Theatre di Los Angeles, in una magica serata presentata dal comico Jimmy Kimmel ma che ha visto tantissimi artisti nel palco, da Leonardo DiCaprio e Scarlett Johansson, a Sting e Justin Timberlake.

    La notte in cui si consegnano le celebri statuette, queste sono tra le categorie più ambite: è il più alto riconoscimento artistico per un attore. L’89esima edizione degli Oscar si è dunque conclusa con queste vittorie. A completare la categoria, hanno vinto come miglior attore e attrice non protagonista Mahershala Ali (Moonlight) e Viola Davis ( Barriere).

    Emma Stone miglior attrice

    È Leonardo DiCaprio, vincitore dell’Oscar per il miglior attore nel 2016 per Revenant, a salire sul palco per annunciare la vincitrice nella categoria Migliore attrice protagonista. Emma Stone porta a casa la statuetta per la prima volta. La 28enne ha dedicato il premio alla sua famiglia e ringraziato il regista per l’opportunità che le ha dato e il “partner migliore del mondo”, Ryan Gosling, che non ha vinto.

    SCOPRI TUTTE LE DONNE VINCITRICI AGLI OSCAR 2016

    Casey Affleck miglior attore

    Statuetta al protagonista di Manchester by the sea, Casey Affleck. Se la contendeva con l’altro favorito, Ryan Gosling. Anche lui ha ringraziato famiglia e colleghi attori e ha dichiarato di sentirsi incluso nella comunità di artisti. L’attore è il fratello minore di Ben Affleck. Nel film di Kenneth Lonergan, che ha conquistato anche la statuetta per la Miglior Sceneggiatura Originale, Casey Affleck interpreta un custode dall’esistenza devastata che si trova improvvisamente a doversi prendere cura del nipote dopo che il fratello maggior muore in seguito a un infarto.

    Le foto della notte degli Oscar 2017

    I candidati a miglior attore e attrice agli Oscar 2017

    E’ stata una scelta ardua perché i candidati in lizza erano tutti meritevoli e ovviamente con un’interpretazione più che notevole: Casey Affleck, il favorito nella corsa all’Oscar, per la sua interpretazione in “Manchester by the Sea”, Denzel Washington per “Fences”, Ryan Gosling per “La La Land”, Viggo Mortensen per “Captain Fantastic” e Andrew Garfield per “La battaglia di Hacksaw Ridge”.

    Tra le candidate come miglior attrice protagonista avevamo un’altra cinquina di tutto rispetto, nonostante le contestazioni sulla mancata candidatura di Annette Bening, Amy Adams e Jessica Chastain . Le 5 attrici che si sono sfidate sono Emma Stone, alla sua seconda nomination agli Oscar, dopo quella di ‘Birdman’, ma la prima in questa categoria. In “La La Land” ha recitato insieme al candidato maschile Ryan Gosling. Alla prima nomination invece Isabelle Huppert per il film “Elle”, mentre Natalie Portman era già stata vincitrice dell’Oscar per “Black Swan” e candidata per “Closer”. Quest’anno l’interpretazione che le ha valso la candidatura è stata “Jackie” del cileno Pablo Larrain, che porta il punto di vista di Jackie Kennedy il giorno dell’assassinio a Dallas di suo marito, il presidente americano John Fitzgerald Kennedy.

    GUARDA LE FOTO SUL LOOK DELLE STAR AGLI OSCAR

    Ma per numero di candidature nessuna batte l’altra nominata a miglior attrice protagonista Meryl Streep: con questa raggiunge le 20 candidature agli Oscar in carriera di cui ben 16 come protagonista. Infine, l’attrice nata in Etiopia e cresciuta in Irlanda, Ruth Negga per la sua interpretazione in “Loving”, sicuramente la meno conosciuta fra le candidate. Nel film ha interpretato una donna afroamericana sposata con un uomo bianco nella Virginia del 1950, dove erano proibiti i matrimoni interrazziali.

    Dolcetto o scherzetto?