Oscar 2015, i vincitori della notte magica del cinema [FOTO]

Oscar 2015, i vincitori della notte magica del cinema [FOTO]
da in Celebrità Italiane, Celebrità straniere, Cinema, Oscar
Ultimo aggiornamento:

    Oscar 2015, tutti i vincitori della notte magica del cinema. Come ogni anno, tra star da tappeto rosso, vincitori annunciati e sorprese dell’ultimo minuto, sono stati assegnati i premi più prestigiosi del cinema mondiale. Le luccicanti statuette degli Academy Awards hanno trovato, anche per il 2015, una ristretta cerchia di legittimi proprietari, giganti del cinema made in Hollywood, ma anche britanniche promesse, come l’attore inglese trentenne che si è aggiudicato l’Oscar di migliore attore protagonista.

    Birdman, film del regista messicano Alejandro Gonzales Inarritu che alla cerimonia degli Oscar ha conquistato ben quattro statuette, quella, la più ambita, come miglior film, quella come migliore sceneggiatura originale, fotografia e regia. Insomma, la pellicola vincitrice di questa edizione della notte magica del cinema Usa e mondiale è Birdman, con Michael Keaton.

    L’Academy Award per i migliori attori protagonisti se li sono aggiudicati l’affascinante Julianne Moore per il suo ruolo in “Still Alice” e Eddie Redmayne, il trentenne inglese, quasi enfant prodige con il viso costellato di lentiggini, per la sua interpretazione del giovane Stephen Hawking nel film biografico “La Teoria del Tutto”.

    J.K. Simmons e Patricia Arquette, che ha colto l’occasione per reclamare da uno dei palcoscenici più seguiti del mondo l’uguaglianza di diritti per le donne, si sono aggiudicati l’Oscar come migliori attori non protagonisti.

    Ida”, pellicola polacca, è stato designato come miglior film straniero, mentre il riconoscimento come miglior documentario è toccato a “Citizenfour”.

    Incetta di premi tecnici per “The Grand Budapest Hotel” che ha portato a casa il primo posto come miglior scenografia, miglior colonna sonora, firmata da Alexandre Desplat, migliori acconciature e make up, ma soprattutto migliori costumi.

    Un riconoscimento importante per la pellicola ma anche per un’italiana, Milena Canonero, che ha firmato i costumi e che, con questo, raggiunge quota quattro Oscar.

    Due premi tecnici anche per Whiplash di Damien Chazelle, che si è meritato le statuette per il montaggio e il mix sonoro.

    SCOPRI TUTTI I LOOK DELLE STAR SFOGGIATI DURANTE GLI OSCAR 2015

    399

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità ItalianeCelebrità straniereCinemaOscar Ultimo aggiornamento: Lunedì 23/02/2015 12:27
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI