Orecchini low cost? Meglio fare attenzione alle allergie al nichel

Orecchini low cost? Meglio fare attenzione alle allergie al nichel
da in Accessori, In Evidenza, Moda, Salute E Benessere, allergie, orecchini, Ricerca
Ultimo aggiornamento:

    orecchini low cost nichel

    Gli orecchini sono la mia passione e lo devo ammettere, anche io li acquisto nelle bancarelle, nei centri commerciali, dagli indiani e ai mercatini, non dico che guardo solo il cartellino del prezzo ma se costano poco li prendo all’istante, se il prezzo lievita ahimè ci si deve pensare un po’! Oggi parliamo di orecchini low cost, sono belli ed è vero, non richiedono sacrifici per essere acquistati il che è ottimo ma ahimè possono provocare le allergie al nichel, perchè ne contengono troppo!

    Le allergie al nichel si manifestano dopo esposizioni ripetute e continue e cosa indossiamo più degli orecchini che teniamo fissi nelle nostre orecchie? Uno studio condotto a Londra e Varsavia ha dimostrato che nonostante le leggi severe della comunità europea, vengono ancora venduti prodotti con una quota pericolosa per la salute.

    Su un campione di 200 orecchini che cono costati in totale 1800 euro (da 1 a 12 euro al paio)è emerso che circa il 15% non andavano bene. La percentuale saliva al 37% e 39% per quelli comprati nei mercatini e nelle bancarelle.

    Non sottovalutate l’allergia al nichel perchè questa potrebbe seriamente cambiare le vostre abitudini alimentari. Ecco cosa non può più mangiare chi è allergico al nichel:

    • tutti i prodotti in scatola in scatola;
    • asparagi, funghi, cipolle ,spinaci, pomodori, legumi, lattuga, carote;
    • farina integrale, farina di mais;
    • pere, prugne, uva passa;
    • nocciole, mandorle, arachidi;
    • tè, cacao;
    • margarina;
    • lievito chimico;
    • aringhe, ostriche

    306

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriIn EvidenzaModaSalute E BenessereallergieorecchiniRicerca Ultimo aggiornamento: Domenica 18/09/2011 13:19
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI