Occhiali: tendenze d’Autunno

da , il

    Da vista o da sole, gli occhiali, da strumento per migliorare la vista o proteggersi dal sole, sono diventati un accessorio imprescindibile e fondamentale nel definire il look di ciascuno, personalizzandolo e rendendolo unico e speciale. Non c’è stilista che non preveda, all’interno delle sue collezioni moda, una linea di occhiali da sole e da vista.

    Dall’occhiale a mascherina, stile diva, per rendesi irriconoscibili o per camuffare le occhiaie mattutine, a quelli ultra sottili e metallici, che fanno tanto anni ‘70, agli occhiali a goccia da aviatore, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

    Molte tendenze convivono, anziché annullarsi a vicenda, non c’è che da scegliere la montatura che ci dona di più, tenendo d’occhio anche la moda. Acetato effetto tartaruga, bordeaux o nero, sono i colori dei nuovi modelli Chanel con logo sulle aste, decorate con pioggia di Swarovski.

    Forme importanti e total white per gli occhiali più di tendenza, come il modello con lenti grigie fumé di Prada nella foto grande, dai richiami vintage davvero eleganti e dal design esclusivo. Il bianco può essere lucido, opaco, oppure effetto madreperla.

    Attualissimi anche gli occhiali metallici, purché si scelgano grandi e leggeri. Il colore più trendy è l’oro, lucido o satinato, da abbinare a lenti sfumate o da mixare all’acetato nelle astine.

    Colore puro o trasparenza? Anche in questo caso, le due tendenze convivono nelle nuove montature da vista. Unica regola: scegliere forme rigorose. I materiali sono la resina o il metallo. Le montature più trendy? Quelle che liberano le lenti, fermandosi a metà. A attualissime, quelle bicolore.