Natale 2016

Nutricosmesi: integratori e functional food sono il nuovo trend di bellezza

Nutricosmesi: integratori e functional food sono il nuovo trend di bellezza
da in Bellezza, Cura Corpo, Rimedi naturali, Salute E Benessere, Tendenze
Ultimo aggiornamento:

    Nutricosmesi

    Si chiama nutricosmesi (o nutricosmetica), ed è assolutamente il nuovo trend in fatto di bellezza. In realtà non si tratta propriamente di una novità: da tempo, infatti, tutte noi ogni tanto ci “facciamo” di integratori alimentari, giusto? Perché di questo stiamo parlando, dell’abitudine sempre più diffusa di nutrire (è il caso di dirlo) la nostra bellezza dall’interno, assumendo magiche pilloline, perle ed estratti ricchi di vitamine, antiossidanti, principi attivi vari in grado di andare a colmare lacune nutrizionali o risolvere piccoli squilibri che vanno a ripercuotersi proprio sul nostro aspetto estetico, oltre che sul benessere generale.

    Un classico vero e proprio sono gli integratori per i capelli (quelli consigliati prima della caduta stagionale in autunno e in primavera), pieni di minerali, vitamine e aminoacidi che stimolano proprio la ricrescita pilifera. Ma poi ci sono tutti i prodotti anti-cellulite a base di estratti di piante, fiori o frutti (dai gambi d’ananas al tè verde), quelli che drenano i liquidi o che purificano la cute (aiutandoci a combattere l’acne o a stimolare la produzione di melanina), e ora, a tutto questo, si aggiunge il functional food… siete un po’ frastornate? Allora vediamo di fare un po’ di chiarezza.

    Gli integratori alimentari naturali sono niente altro che pillole che contengono, in forma concentrata, principi attivi in grado di aiutarci a ritrovare il nostro splendore, la nostra allure luminosa, sana e vitale, che significa anche bellezza. Infatti tutti quei piccoli o grandi inestetismi che ci affiggono, come la cellulite, le rughe, il rilassamento cutaneo, l’indebolimento dei nostri capelli, la cute spenta o la ritenzione idrica, non sono altro che spie che ci segnalano che il nostro organismo non è più tanto in equilibrio, e che i trattamenti esogeni (esterni, come le creme, ad esempio), non sono sufficienti per rimetterci in sesto. Quando serve un’azione dall’interno, ecco che allora ci rivolgiamo alle farmacie e ai loro magici scaffali di integratori per la bellezza, che spesso e volentieri funzionano! Talmente è cresciuto questo trend, che il giro d’affari legato alla vendita di questi prodotti naturali in Italia è cresciuto del 9% nel solo 2011 (e questo in piena crisi economica). Sono state ben 135 milioni le confezioni vendute nei vari esercizi commerciali specializzati, e le maggiori consumatrici sono, ovviamente, le donne (62%)!

    Cosa sarà mai il functional food? Si tratta di una categoria piuttosto eterogenea di prodotti alimentari che hanno come caratteristica quella di essere lavorati o addizionati di vitamine e minerali in modo da avere specifici benefici, proprio come gli integratori.

    Li potete trovare sotto forma di bevande, di chewing-gum, di barrette o snack, di piatti pronti in busta, eccetera. Dei veri concentrati di sostanze benefiche che devono, però, essere consumati non in modo indiscriminato, proprio perché il loro valore nutrizionale è diverso, superiore rispetto agli “omologhi” non functional. Per questo motivo, anche se trovate questi cibi un po’ ovunque, inclusi gli scaffali dei supermercati, prima di farvene una scorta per ogni sorta di problema (dall’insonnia alla “pancetta”) chiedete al vostro medico di fiducia o ad un bravo dietista come includerli correttamente nella vostra dieta. E ricordate sempre che neppure gli integratori o il functional food fanno i miracoli…

    667

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCura CorpoRimedi naturaliSalute E BenessereTendenze

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI