Nozze: consigli per il ricevimento

Nozze: consigli per il ricevimento
da in Matrimonio, Primo Piano, Style, buffet, ricevimento di nozze, sposi, torta-nuziale
Ultimo aggiornamento:

    Quando si organizza il matrimonio, tra le varie cose a cui pensare c’è il ricevimento che segue la cerimonia. Si può scegliere tra un banchetto classico e tradizionale oppure una soluzione moderna e pratica. Potete pensare ad un buffet in piedi, magari all’aperto se vi sposate in primavera o estate, oppure a soluzioni più originali.


    Se vi sposate di pomeriggio, l’ideale è un rinfresco a buffet che solitamente si tiene all’aperto, quindi va bene durante la stagione calda. E’ consigliabile comunque allestire una struttura al coperto per riparare dal sole o da una pioggia improvvisa.

    Il buffet prevede un unico grande tavolo o diversi tavoli con le pietanze che si possono tranquillamente consumare in piedi o seduti. Devono esserci molte varietà di assaggi e anche la torta può essere servita in monoporzioni.


    Un altra soluzione molto pratica è il cocktail che si svolge in piedi, ideale per una cerimonia pomeridiana e moderna, con pochi invitati. Il menù prevede antipasti, torte salate, stuzzichini, il tutto per il “finger food”, cioè piccole porzioni da mangiare in piedi e in un solo boccone.


    Per gli sposi veramente moderni ed originali, c’è la colazione: ideale se volete sposarvi presto di mattina. Dopo la cerimonia, offrirete pasticcini, crostate, briosches, pizzette, caffè, tè e cappuccino!

    Invece della torta tradizionale si possono offrire le mini-cakes: sono tortine moporzione. E’ una moda che arriva dagli Stati Uniti e che sta prendendo sempre più piede anche qui da noi.

    Foto:
    www.lasposa.it
    pro.corbis.com
    www.bluespringmanor.com

    347

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MatrimonioPrimo PianoStylebuffetricevimento di nozzespositorta-nuziale

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI