Nicole Kidman ringrazia in lacrime la “madre surrogata” di sua figlia

Nicole Kidman ringrazia in lacrime la “madre surrogata” di sua figlia
da in Bambini, Figli, Gossip, Gravidanze vip, Mamma, Salute E Benessere, interviste, Nicole Kidman
Ultimo aggiornamento:

    Nicole Kidman Faith Margareth

    Nicole Kidman è diventata recentemente mamma bis di una bella bimba, Faith Margareth, venuta al mondo alla fine del 2010. Per la splendida attrice australiana e suo marito, il cantautore neozelandese Keith Urban, si tratta della seconda figlia dopo Sunday Rose, nata nel 2008. Tuttavia, a far notizia a proposito di questa seconda maternità dell’interprete di Australia, premio Oscar per il film The Hours, è stata la “modalità” in cui concepimento e nascita si sono svolte. La piccola Faith, infatti è in tutto figlia biologica dei suoi genitori , ma è stata portata in grembo da una madre surrogata, la cui identità è stata mantenuta segreta per ovvi motivi di privacy.

    Si tratta della pratica di procreazione assistita chiamata, un po’ volgarmente ma efficacemente, “utero in affitto”, consentita in diversi Paesi della UE e negli USA (non in Italia, ad es.). Una donna contattata dalla coppia con difficoltà nell’avere figli in modo naturale, dietro compenso, accetta di veder impiantati gli ovuli fecondati tramite fecondazione in vitro nel proprio utero. Porta avanti la gravidanza e partorisce questo figlio non suo per poi riconsegnarlo alla mamma e al papà “veri”.

    Ora, detta così fa certo un po’ impressione, nella realtà dei fatti le cose non sono mai così asettiche, entrano in gioco dinamiche più profonde, sentimenti e legami difficili da estirpare.

    Così, dopo le polemiche che hanno investito la Kidman e suo marito per questa scelta, l’attrice ha deciso di parlare della sua bambina e della donna che ha permesso la sua venuta al mondo nel corso di una intervista concessa, da Los Angeles, al Canale 9 della tv australiana spendendo parole dolcissime e commosse di ringraziamento. Sentite:

    Volevamo disperatamente un altro figlio, io non potevo restare incinta, ed è sorta questa opportunità. Avendo già avuto una figlia, vedere poi nascere Faith Margareth in quella maniera… L’amore che ho sentito per la madre surrogata, la donna più meravigliosa, che ha fatto questo per noi. Mi commuovo solo a parlarne, perché le sono così grata”. Ha concluso con le lacrime agli occhi la diva. Che aggiungere se non… tanti auguri di cuore a questa bella famiglia!

    434

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniFigliGossipGravidanze vipMammaSalute E BenessereintervisteNicole Kidman
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI